Intelligenza artificiale, ecco le aziende leader

Il mondo del pharma si sta sempre più rendendo conto dei vantaggi che l’Intelligenza Artificiale può recare all’intero sistema. Secondo la Digital Transformation and Emerging Technology Survey 2020 di GlobalData, quasi due terzi dei professionisti del settore farmaceutico prevedono che l’IA sarà la tecnologia dirompente nel settore farmaceutico entro i prossimi due anni. Tuttavia, non tutte le pharma sono posizionate…

Leggi

Grünenthal acquisisce portafoglio farmaci consolidati Kyowa Kirin

La società farmaceutica tedesca Grünenthal ha avviato il processo di acquisizione di 13 farmaci già consolidati della giapponese Kyowa Kirin, attualmente venduti da società affiliate in Europa. La prima fase del trasferimento dei diritti consiste nella costituzione di una joint venture tra le due aziende, di cui Grünenthal deterrà il 51%. All’inizio del 2026, Grünenthal rileverà la quota rimanente della…

Leggi

Mirati, la biotech oncologica che fa gola a molte big

La biotech Mirati Therapeutics, specializzata in oncologia, sta movimentando il mercato M&A USA, mentre si attende che la FDA si pronunci sul suo inibitore KRAS, adagrasib, terapia per il trattamento di pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule KRASG12C-positivi.  La decisione della FDA è prevista per il 14 dicembre e riguarderà l’uso di adagrasib come terapia per il NSCLC…

Leggi

EMA: arriva il QIG per favorire l’innovazione dei farmaci

L’EMA ha istituito il Quality Innovation Expert Group (QIG) per favorire approcci innovativi per lo sviluppo, la produzione e il controllo di qualità dei farmaci. Il gruppo si occuperà anche di nuove tecnologie, digitalizzazione e dispositivi destinati ai pazienti dell’Unione europea. Il QIG, che ha preso forma nel mese di settembre, è composto da otto membri con esperienza nella valutazione…

Leggi

Nasce “Bioneers, pionieri per le scienze della vita”

Favorire dialogo e confronto su ricerca e innovazione nel campo della salute, lo studio dei modelli di assistenza sanitaria, lo sviluppo e l’uso delle nuove tecnologie. Ma anche contribuire allo scambio di idee e di proposte fra due Paesi, Belgio e Italia, nell’ambito della ricerca scientifica farmacologica, anche grazie alla collaborazione con il settore industriale. Sono questi solo alcuni degli…

Leggi

Recordati: inaugurato playground pubblico nel quartiere San Siro di Milano

E’ stato presentato ieri il nuovo spazio gioco di viale Aretusa, realizzato nello spartitraffico all’incrocio via Civitali-Ricciarelli, nel quartiere San Siro di Milano. Il nuovo playground è stato realizzato grazie alla sponsorizzazione tecnica di Recordati, nell’ambito del progetto Cura e Adotta il Verde Pubblico promosso dal Comune di Milano, con l’obiettivo di donare un nuovo spazio gioco “verde” destinato ai…

Leggi

Novo Nordisk potenzia la produzione di farmaci in Danimarca

Novo Nordisk spenderà 5,4 miliardi di corone danesi per espandere la sua struttura di produzione a Bagsværd, vicino a Copenhagen. La somma stanziata sarà utilizzata per costruire un nuovo impianto per la fornitura di principi attivi destinati agli studi clinici dell’azienda e per dare ulteriore capacità allo sviluppo di nuovi farmaci orali e iniettabili. La pharma danese prevede che il…

Leggi

Covid: Lo Caputo (UniFg), ‘monoclonali proteggono anziani e fragili da malattia’

“Mai come in questa fase della pandemia occorre puntare sempre di più sugli anticorpi monoclonali, molto utili in pazienti fragili immunocompromessi perché giocano un ruolo cruciale nel bloccare l’ingresso del virus nelle cellule contribuendo ad aiutare la risposta immunitaria del soggetto infetto, garantendo così una risposta immediata nella lotta a Covid-19. Non solo. Diversi studi dimostrano l’efficacia dei monoclonali in…

Leggi

“Prima e oltre il farmaco”: la visione di Novartis Italia nel suo primo report di sostenibilità

In occasione della XXXIX Assemblea Annuale di ANCI, Novartis Italia ha presentato il suo primo Report di sostenibilità, che sintetizza in un unico documento il suo impegno “prima e oltre il farmaco”, la strategia per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità dell’Agenda 2030 dell’ONU, e il proprio contributo alle priorità del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Una visione che già…

Leggi

La corsa (a ostacoli) verso una nuova classe di antibiotici

Nonostante siano stati pubblicati oltre 200 mila articoli di ricerche sulle 12 famiglie batteriche presenti nell’elenco globale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) del 2017 relativo ai patogeni prioritari e ai batteri resistenti agli antibiotici in circolazione dal 2017, nessuna nuova classe di antibiotici è stata immessa sul mercato dal 1987. Lo certifica uno studio che ha preso in considerazione i…

Leggi

Big pharma, fuga da Twitter?

Il lungo processo di acquisizione di Twitter da parte di Elon Musk ha attirato l’attenzione da quando è stato rivelato, all’inizio dell’anno, che il tycoon aveva iniziato a investire nell’azienda di social media. Alla fine di ottobre, ‘affare è finalmente andato in porto al prezzo di circa 44 miliardi di dollari. Con la definizione dell’acquisizione, gli utenti e gli investitori…

Leggi

MSD acquisisce Imago BioSciences

MSD ha annunciato di aver acquisito Imago BioSciences, un’azienda californiana di biotecnologie focalizzata sulle malattie del midollo osseo, per oltre 1 miliardo di dollari cash. L’accordo, annunciato lunedì 21 novembre, valuta Imago complessivamente 1,35 miliardi di dollari, pari a 36 dollari per azione, una cifra più che doppia rispetto al prezzo di chiusura del titolo di venerdì (17,40 dollari). Il…

Leggi

Teva: Richard Francis, ex numero uno di Sandoz, nuovo CEO dal primo gennaio 2023

Dal primo gennaio 2023 Richard Francis, ex numero uno di Sandoz, sarà il nuovo CEO di Teva Pharmaceutical. Prenderà il posto di Kåre  Schultz. La notizia arriva poco più di due settimane dopo l’annuncio pubblico dell’azienda relativo alla decisione di voler cercare un nuovo CEO. In quell’occasione, la pharma israeliana aveva comunicato che Schultz non avrebbe rinnovato il suo contratto…

Leggi

Linfoma diffuso a cellule B: AIFA raccomanda la rimborsabilità di tafasitamab

L’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) ha raccomandato il rimborso di tafasitamab, un anticorpo monoclonale anti-CD19, in associazione con lenalidomide. Questo approccio è approvato in Italia per il trattamento dei pazienti affetti da linfoma a grandi cellule B (DLBCL) recidivante o refrattario e non idonei a trapianto autologo di cellule staminali. “L’approvazione di tafasitamab rappresenta un nuovo importante traguardo raggiunto da…

Leggi

Sanofi: CE approva sutimlimab per il trattamento dell’anemia emolitica nei pazienti adulti con malattia da agglutinine fredde

La Commissione Europea ha concesso l’autorizzazione all’immissione in commercio di sutimlimab per il trattamento di pazienti adulti affetti da anemia emolitica da agglutinine fredde (CAD, Cold Agglutinin Disease), un’anemia emolitica autoimmune rara, grave e cronica, in cui il sistema immunitario attacca erroneamente i globuli rossi sani causandone l’emolisi. “Questo importante traguardo realizza concretamente la nostra ambizione di sviluppare soluzioni terapeutiche…

Leggi

La FDA approva primo farmaco che ritarda il diabete di tipo 1

Tzield (teplizumab-mzwv) di Provention Bio – il primo farmaco in grado di ritardare l’insorgenza del diabete di tipo 1 stadio 3 in pazienti di età superiore agli otto anni con diabete di tipo 1 stadio 2 – è stato approvato dalla FDA nello scorso fine settimana. “L’approvazione odierna di una terapia di prima categoria aggiunge una nuova importante opzione terapeutica…

Leggi