Boehringer Ingelheim: il nuovo inibitore sperimentale della fosfodiesterasi 4B rallenta declino funzione polmonare nei soggetti con fibrosi polmonare idiopatica

Il The New England Journal of Medicine (NEJM) ha pubblicato i dati di fase II relativi a BI 1015550, il nuovo inibitore sperimentale della fosfodiesterasi 4B (PDE4B) di Boehringer Ingelheim. A 12 settimane questi dati hanno evidenziato una riduzione nel tasso di declino della funzione polmonare in pazienti con fibrosi polmonare idiopatica (IPF): sono stati presentati anche alla sessione Breaking…

Leggi

Boehringer Ingelheim: 2021 trainato da Jardiance e dai farmaci veterinari

(Reuters) – Il reddito operativo di Boehringer Ingelheim è aumentato dell’1,8% nel 2021, trainato dall’ottima performance di Jardiance e dalla linea dei farmaci veterinari. L’utile operativo per l’intero anno è stato di 4,7 miliardi di euro, cifra superiore ai 4,6 miliardi dell’anno precedente. Jardiance, gestito in partnership con Eli Lilly, ha fatto registrare un fatturato di 3,9 miliardi di euro,…

Leggi

Boehringer Ingelheim: nintedanib (PF-ILD) ottiene rimborsabilità in fascia H

Nintedanib di Boehringer Ingelheim ha ottenuto la rimborsabilità, in fascia H, confermandosi il primo e unico farmaco al mondo approvato per il trattamento delle malattie interstiziali polmonari fibrosanti croniche con fenotipo progressivo. L’autorizzazione e la rimborsabilità di nintedanib per il trattamento di malattie interstiziali polmonari fibrosanti croniche con fenotipo progressivo (PF-ILD) si basa sui risultati ottenuti in INBUILD, studio clinico…

Leggi

Boehringer Ingelheim/Eli Lilly: ok CHMP a empagliflozin nello scompenso cardiaco cronico sintomatico

Il CHMP dell’EMA ha formulato un parere positivo raccomandando empagliflozin – di Boehringer Ingelheim ed Eli Lilly – per il trattamento degli adulti con scompenso cardiaco cronico sintomatico. In precedenza, il farmaco era stato approvato per il trattamento degli adulti affetti da scompenso cardiaco cronico sintomatico con frazione di eiezione ridotta (HFrEF). In caso di approvazione, il parere positivo renderebbe…

Leggi

Boehringer Ingelheim e MabGenesis: accordo per sviluppo anticorpi monoclonali per i cani

Boehringer Ingelheim e MabGenesis annunciano l’avvio di una collaborazione finalizzata alla scoperta e allo sviluppo di nuovi anticorpi monoclonali per potenziali trattamenti terapeutici per i cani. In base all’accordo, MabGenesis utilizzerà la sua piattaforma per la scoperta di anticorpi candidati “first in class” verso target di interesse, selezionati da Boehringer Ingelheim. Boehringer Ingelheim avrà il diritto di sviluppare e commercializzare…

Leggi

Boehringer Ingelheim e FOFI: al via il premio #FARMACISTAGREEN

Il partenariato tra i diversi attori della Salute è uno strumento ormai imprescindibile per la costruzione di un Servizio Sanitario sempre più efficiente, che tenga conto dei bisogni reali dei cittadini, oltre che della sostenibilità ambientale e del sistema stesso. Come previsto anche dal PNRR, la sanità di prossimità rappresenta la prima linea all’interno delle comunità, per le quali il…

Leggi

Boehringer Ingelheim premia tre proposte di ricerca per il controllo della PRRS

Nell’ambito della salute animale, Boehringer Ingelheim premia tre proposte di ricerca erogando 75.000 euro totali (25.000 euro ciascuna) per stimolare sviluppi ulteriori di metodi pratici per il controllo della PRRS (Porcine Reproductive and Respiratory Syndrome) e riconoscere i risultati scientifici in questo campo. Il board di revisione indipendente dell’European PRRS Research Award è presieduto da Enric Mateu (Universidad Autònoma de…

Leggi

Boehringer Ingelheim: 50 milioni di Euro a favore delle imprese a vocazione sociale

Boehringer Ingelheim ha annunciato lo stanziamento di 50 milioni di euro per una nuova iniziativa denominata “Boehringer Ingelheim Social Engagements“. Il programma intende offrire finanziamenti alle imprese a vocazione sociale affinché possano generare il loro impatto positivo sulle comunità fragili attraverso l’adozione di strumenti di finanziamento non tradizionali e il ricorso a partnership strategiche. “Le start-up necessitano di un supporto…

Leggi

Sviluppo sostenibile, l’impegno di Boehringer Ingelheim con il pilastro MORE POTENTIAL

MORE POTENTIAL è uno dei tre pilastri del framework ‘Sustainable Development – For Generations’ di Boehringer Ingelheim. Gli altri sono MORE HEALTH, volto a generare più salute per persone e animali, e MORE GREEN, orientato alla protezione delle risorse naturali e alla riduzione dell’impatto sull’ambiente dell’azienda. Il pilastro MORE POTENTIAL ha come obiettivo la creazione di valore per i pazienti…

Leggi

Sostenibilità ambientale: Boehringer Ingelheim aggiorna i propri obiettivi

In occasione della Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP26), Boehringer Ingelheim aggiorna il suo approccio strategico alla sostenibilità con particolare riferimento al pilastro MORE GREEN all’interno del framework “Sustainable Development – For Generations”. Con il suo pilastro MORE GREEN, Boehringer Ingelheim intende diventare ancora più sostenibile dal punto di vista ambientale, proseguendo sulla strada delle riduzione delle emissioni…

Leggi

Boehringer Ingelheim/Eli Lilly: da studio EMPEROR-Preserved conferme per l’efficacia di empagliflozin nella HFpEF

Lo studio EMPEROR-Preserved di Fase III ha raggiunto il suo endpoint primario, confermando empagliflozin come il primo e unico inibitore SGLT2 in grado di ridurre significativamente il rischio di morte cardiovascolare o di ospedalizzazione per insufficienza cardiaca nei pazienti adulti, con o senza diabete, affetti da insufficienza cardiaca con frazione di eiezione preservata (HFpEF). Boehringer Ingelheim ed Eli Lilly hanno…

Leggi

Boehringer Ingelheim, tracciare malattie e farmaci con l’IA

Utilizzare l’elaborazione del linguaggio naturale per tenere traccia di nuovi focolai di malattie infettive grazie ai big data. È questo l’obiettivo dell’accordo tra Boehringer Ingelheim e la società Lifebit, che attraverso una piattaforma basata sull’intelligenza artificiale puntano ad analizzare rapidamente le pubblicazioni scientifiche internazionali e i dati real world da fonti open source, per stabilire la prevalenza di una particolare…

Leggi

Boehringer Ingelheim/Eli Lilly: ok CHMP a empagliflozin nello scompenso cardiaco a ridotta frazione di eiezione

Il Comitato per i Medicinali per Uso Umano dell’EMA ha espresso parere positivo raccomandando empagliflozin – di Boehringer Ingelheim ed Eli Lilly – per il trattamento di pazienti adulti con scompenso cardiaco cronico sintomatico a ridotta frazione di eiezione (HFrEF). Il parere positivo si basa sui risultati dello studio EMPEROR-Reduced in cui empagliflozin ha dimostrato una riduzione significativa del 25…

Leggi

Boehringer Ingelheim, accordo con Google per calcolo quantistico nella ricerca farmaceutica

Boehringer Ingelheim ha firmato un accordo di collaborazione con Google Quantum AI per l’implementazione del calcolo quantistico nella ricerca e nello sviluppo farmaceutico. La partnership, di durata triennale, consentirà al produttore farmaceutico tedesco di unire la sua esperienza nel campo della progettazione di farmaci alle soluzioni di Google nello sviluppo di computer quantistici e di algoritmi. “Siamo davvero entusiasti di…

Leggi

Boehringer Ingelheim: 1,18 miliardi di euro per acquisire NBE Therapeutics

(Reuters) – Con l’obiettivo di aggiungere farmaci alla sua pipeline, tra cui un medicinale in sperimentazione nel trattamento del cancro del seno triplo negativo e del tumore al polmone, Boehringer Ingelheim ha offerto 1,18 miliardi di euro per acquisire la svizzera NBE Therapeutics. L’azienda biotech, con sede a Basilea, ha anche una piattaforma per sviluppare i cosiddetti coniugati farmaco-anticorpo. Si…

Leggi

Boehringer Ingelheim Italia: Morena Sangiovanni è il nuovo Presidente

Morena Sangiovanni è il nuovo Presidente del gruppo Boehringer Ingelheim Italia. Sostituisce Sabine Greulich, che a sua volta ha assunto l’incarico di Head of Human Pharma Region per Europa, Canada Australia e Nuova Zelanda. Nata a Crema, laureata in Biologia con un master in International Business Management e uno in Digital transformation e Digital Marketing, Morena Sangiovanni ha iniziato vent’anni…

Leggi


SICS S.r.l. Via Boncompagni 16 - 00187 Roma
Partita IVA: 07639150965

Daily Health Industry © 2022