ViiV Healthcare: stigma HIV in Italia, ecco quattro ricerche

Oggi l’infezione da HIV può essere tenuta efficacemente sotto controllo grazie alle più moderne terapie, che consentono un buon controllo dei parametri viro-immunologici di chi ha contratto il virus. Tuttavia, a fronte dei progressi scientifici per rendere i trattamenti sempre più “friendly”, cioè meno pesanti e invasivi per la persona, permangono lo stigma e la scarsa conoscenza sociale dell’infezione. In…

Leggi

HIV e lo stigma. L’impegno di Viiv Healthcare con la campagna Takle HIV

C’è ancora tanto da fare per combattere lo stigma e la scarsa conoscenza sull’HIV. L’ennesima evidenza arriva dal rapporto “Sex of Our Nations” – condotto in Italia, Francia, Galles, Inghilterra, Scozia e Irlanda, le nazioni che prendono parte al “Sei Nazioni”, il torneo di rugby più importante della stagione sportiva – che rivela atteggiamenti e livelli di comprensione e stigma…

Leggi

HIV: al via a Roma progetto d’informazione per le scuole superiori contro lo stigma e le fake news

Per non dimenticare l’HIV bisogna coinvolgere i giovani. La proposta è del Circolo Mario Mieli di Roma, che lancia l’iniziativa “Orgoglio vs Pregiudizio” destinata a quattro istituti superiori della capitale, realizzata con il supporto di ViiV Healthcare. Il tutto, attraverso informazioni chiare e omogenee sulle Infezioni Sessualmente Trasmissibili (IST) e in particolare sull’HIV, creando uno spazio di discussione e confronto…

Leggi

Giornata mondiale HIV, sondaggio ViiV Healthcare: 40 anni dopo persistono stigma e pregiudizi

Lo stigma e il pregiudizio nei confronti delle persone che vivono con HIV continuano ad essere molto radicati. A dirlo è un nuovo sondaggio internazionale reso noto oggi in occasione della Giornata mondiale contro l’AIDS. Sostenuto da ViiV Healthcare ed effettuato da The Harris Poll, il sondaggio rivela atteggiamenti superati e pregiudizi intrinseci nell’opinione pubblica nei confronti delle persone che…

Leggi

Fondazione ICONA, desideri e aspettative per la cura delle persone con HIV

Trattamenti su “misura”, colloquio stretto con l’infettivologo curante per definire il percorso terapeutico e adattarlo alle necessità personali, approcci terapeutici che in futuro aiutino a far “dimenticare” la malattia, con somministrazione delle cure distanziate tra loro. Sono questi gli aspetti principali che emergono da un’indagine effettuata nei primi mesi del 2021, condotta su quasi 600 persone con HIV – 531…

Leggi

ViiV Healthcare, accordo di licenza con Shionogi per sviluppare inibitore dell’integrasi dell’HIV di terza generazione

ViiV Healthcare ha raggiunto un accordo di licenza e collaborazione esclusiva con Shionogi per S-365598, un inibitore sperimentale del trasferimento del filamento dell’integrasi (INSTI) di terza generazione con potenziale per l’uso in regimi contro l’HIV ad azione ultra lunga (regimi con intervalli di dosaggio di tre mesi o più). In base ai termini dell’accordo, ViiV Healthcare effettuerà un pagamento anticipato…

Leggi

ViiV Healthcare: Cristina Zocchetti nuovo direttore medico e scientifico per Italia e Olanda

Cristina Zocchetti è il nuovo direttore medico e scientifico di ViiV Healthcare per l’hub Italia e Olanda. Laureata in medicina all’Università degli Studi di Pavia, con specializzazione in Medicina tropicale e dottorato di ricerca in metodologia della sperimentazione all’Università degli Studi di Brescia, Cristina Zocchetti ha iniziato il suo percorso professionale prima come medico di medicina generale e poi in…

Leggi

ViiV Healthcare: accordo con Halozyme Therapeutics per tecnologia farmaci Enhanze

ViiV Healthcare e Halozyme Therapeutics, hanno raggiunto un accordo globale di collaborazione e licenza che dà accesso esclusivo alla tecnologia di somministrazione di farmaci Enhanze di Halozyme, l’enzima ialuronidasi umano ricombinante PH20 (rHuPH20) per target specifici utilizzati nel trattamento e nella prevenzione dell’HIV. In base ai termini dell’accordo, ViiV Healthcare effettuerà un pagamento anticipato di 40 milioni di dollari a…

Leggi

ViiV Healthcare prima nella classifica di PatientView

ViiV Healthcare, come accade dal 2013, si classifica in prima posizione nella graduatoria della survey internazionale Corporate Reputation of Pharma, realizzata da PatientView, che ha raccolto le opinioni di 1.920 gruppi di pazienti. ViiV Healthcare è saldamente in testa alla classifica da otto anni,  per la reputazione aziendale complessiva tra le 48 aziende valutate in tutto il mondo. Diversi gli…

Leggi

ViiV Healthcare al CROI 2021

ViiV Healthcare sarà presente alla Conference on Retroviruses and Opportunistic Infections (CROI 2021) – che si svolgerà in modalità virtuale dal 6 al 10 marzo prossimi – con 16 abstract sponsorizzati, che includono dati riguardanti il suo portafoglio di innovative opzioni per il trattamento e la prevenzione dell’HIV autorizzate o attualmente in sviluppo. Le presentazioni dei dati più rilevanti verteranno…

Leggi

ViiV Healthcare: ok europeo a fostemsavir (HIV)

ViiV Healthcare ha ottenuto l’autorizzazione europea all’immissione in commercio per fostemsavir 600mg in compresse a rilascio prolungato per l’impiego in combinazione con altre terapie antiretrovirali (ARV) nel trattamento di adulti con infezione da HIV-1 multifarmaco resistente, per i quali non è altrimenti possibile strutturare un regime antivirale soppressivo. Fostemsavir è un inibitore dell’attachment primo della sua classe; agisce nella prima…

Leggi

ViiV Healthcare, HIV: da Ce ok a cabotegravir/rilpivirina (Janssen)

La Commissione europea ha dato l’autorizzazione all’immissione in commercio per cabotegravir (iniezione e compresse) di Viiv Healthare in combinazione con rilpivirina (iniezione e compresse) di Janssen, per il trattamento dell’infezione da HIV-1 in adulti virologicamente soppressi. L’iniezione di cabotegravir è indicata, in combinazione con quella di rilpivirina, per il trattamento dell’infezione da Virus dell’Immunodeficienza Umana di tipo 1 (HIV-1) negli…

Leggi

ViiV Healthcare : accordo con Medicines Patent Pool per estendere accesso a dolutegravir in Azerbaigian, Bielorussia, Kazakistan e Malesia

ViiV Healthcare e Medicines Patent Pool (MPP) hanno annunciato oggi la firma di un nuovo accordo di licenza volontaria per consentire un più ampio accesso in alcuni Paesi a reddito medio-alto ai regimi basati su dolutegravir (DTG) raccomandati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) o dal US Department of Health and Human Services (DHHS). Questi paesi sono Azerbaigian, Bielorussia, Kazakistan e…

Leggi

Viiv Healthcare: combo dolutegravir/lamivudina efficace a 3 anni in pazienti naive

Buone notizie dal congresso Hiv di Glasgow per il regime a due farmaci (2Dr) composto da dolutegravir e lamivudina: sono stati presentati i risultati di alcuni studi che confermano l’efficacia, la sicurezza e la soppressione virale a lungo termine non inferiori al regime a 3 farmaci. Tra i risultati più attesi, quelli a tre anni degli studi di fase III…

Leggi

ViiV Healthcare: arriva in Italia combo dolutegravir-lamivudina

È disponibile anche nel nostro Paese la combinazione dei due antiretrovirali dolutegravir e lamivudina, una duplice terapia racchiusa in una sola compressa giornaliera che promette di migliorare la qualità di vita dei pazienti e garantisce la stessa efficacia della triplice terapia, con una minore tossicità. I risultati sono supportati dagli studi Gemini 1 e 2 che hanno valutato a 96…

Leggi

ViiV Healthcare prima nella classifica PatientView

Per il settimo anno consecutivo ViiV Healthcare è al primo posto nella classifica PatientView come l’azienda con la migliore reputazione presso le associazioni pazienti a livello internazionale. E’ questo il risultato dell’indagine Patient Perspective 2019-2020 di PatientView – Corporate Reputation of Pharma, pubblicata martedì 21 aprile. L’indagine ha raccolto le opinioni di 1.850 gruppi di pazienti sulla base di 12…

Leggi


SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Daily Health Industry © 2022