Sanofi: CE approva sutimlimab per il trattamento dell’anemia emolitica nei pazienti adulti con malattia da agglutinine fredde

La Commissione Europea ha concesso l’autorizzazione all’immissione in commercio di sutimlimab per il trattamento di pazienti adulti affetti da anemia emolitica da agglutinine fredde (CAD, Cold Agglutinin Disease), un’anemia emolitica autoimmune rara, grave e cronica, in cui il sistema immunitario attacca erroneamente i globuli rossi sani causandone l’emolisi. “Questo importante traguardo realizza concretamente la nostra ambizione di sviluppare soluzioni terapeutiche…

Leggi

Sanofi: accordo con biotech cinese per R&S farmaci con intelligenza artificiale

Sanofi ha stretto una partnership nel campo dell’intelligenza artificiale con la biotech cinese Insilico Medicine. La collaborazione è mirata alla scoperta di sei farmaci. La pharma francese verserà subito 21,5 milioni di dollari e sono previste royalties per ogni prodotto sviluppato, tanto che alla fine la partnership potrebbe arrivare a valere 1,2 miliardi di dollari. Per Sanofi l’accordo segna un’ulteriore…

Leggi

Sanofi: torna Research to Care, bando per valorizzare la ricerca. Focus di quest’anno è il NSCLC

Torna Research to Care, il progetto promosso da Sanofi con lo scopo di valorizzare la ricerca e l’innovazione italiane. Giunto alla sua terza edizione, il bando mira a sostenere quest’anno la ricerca indipendente traslazionale, preclinica e di trasformazione digitale nel campo del tumore del polmone non a piccole cellule attraverso un premio dal valore di 100.000 euro per un progetto…

Leggi

Sanofi: ok CE a nirsevimab per la prevenzione dell’RSV nei neonati e bambini

La Commissione Europea ha approvato Beyfortus (nirsevimab) per la prevenzione delle malattie del tratto respiratorio inferiore (LRTI), come bronchiolite e polmonite, causate dal virus respiratorio sinciziale (RSV) nei neonati e nei bambini nella loro prima stagione di RSV. Nirsevimab – sviluppato congiuntamente da Sanofi e AstraZeneca – è il primo anticorpo monoclonale anti-RSV raccomandato dal CHMP di EMA e autorizzato…

Leggi

Sanofi, Q3 all’insegna di Dupixent e dei vaccini antinfluenzali

Un trimestre più che positivo per Sanofi, con Dupixent ancora una volta sugli scudi. Ma anche i vaccini antinfluenzali hanno fortemente contribuito alla performance trimestrale. Dupixent rimane il principale motore di crescita per Sanofi. Il farmaco anticorpale contro le malattie infiammatorie ha contribuito alle vendite totali del Q3 con 2,3 miliardi, superando le aspettative di Wall Street del 7%. Secondo…

Leggi

Sanofi: partnership con BioMed X per AI nello sviluppo farmaci

Sanofi ha stretto una partnership di ricerca con BioMed X che prevede l’utilizzo dell’intelligenza artificiale (AI) nello sviluppo di nuovi farmaci. A questo scopo verrà formato un nuovo team di ricerca presso l’Istituto BioMed X di Heidelberg, in Germania. Il team lavorerà alla creazione di una piattaforma computazionale versatile, in grado di prevedere con precisione l’efficacia di candidati farmaci di…

Leggi

Sanofi: ecco i vincitori del Premio Letterario Angelo Zanibelli “La Parola che cura”

Si è conclusa nella serata di martedì 18 ottobre, con una cerimonia presso la sede dell’Ambasciata di Francia a Roma, la decima edizione del Premio Letterario Angelo Zanibelli “La Parola che cura”. Il concorso, ideato e promosso da Sanofi in memoria di Angelo Zanibelli, premia storie di cura e di salute, esperienze dirette di persone con una malattia o di…

Leggi

Sanofi: nuovi dati di efficacia per dupilumab nell’EoE

Sono stati illustrati alla United European Gastroenterology (UEG) Week 2022 i risultati positivi di uno studio di fase 3 che valuta l’uso sperimentale di dupilumab – sviluppato congiuntamente da Sanofi e Regeneron nell’ambito di un accordo di collaborazione globale – nei bambini di età compresa tra 1 e 11 anni con esofagite eosinofila attiva (EoE). I dati saranno presentati alle…

Leggi

Sanofi, partnership con miRecule per ricerca e sviluppo ARC nella distrofia muscolare

miRecule e Sanofi hanno stipulato una partnership strategica e un accordo di licenza esclusiva per lo sviluppo e la commercializzazione di un coniugato anticorpo-RNA (ARC) per il trattamento della distrofia muscolare facioscapolo-omerale (FSHD). La terapia a base di RNA anti-DUX4 di miRecule sarà connessa con la tecnologia NANOBODY della società francese Sanofi, mirata ai muscoli, per mettere a punto il…

Leggi

Sanofi: CHMP raccomanda approvazione di nirsevimab per la prevenzione dell’RSV

Il CHMP dell’EMA ha espresso parere favorevole all’autorizzazione all’immissione in commercio di nirsevimab (nome commerciale Beyfortus) per la prevenzione delle infezioni del tratto respiratorio inferiore da virus respiratorio sinciziale (RSV) nei neonati e nei bambini nella loro prima stagione RSV. Una volta approvato, nirsevimab potrà rappresentare la prima e unica forma di immunizzazione passiva a dose singola dedicata all’intera popolazione…

Leggi

Sanofi, cemiplimab rimborsabile in Italia per due nuove indicazioni

L’Agenzia Italiana del Farmaco ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale la Determina di rimborsabilità per cemiplimab, l’anticorpo monoclonale anti-PD-1 sviluppato da Sanofi e Regeneron, per due nuove indicazioni: come trattamento di pazienti adulti affetti da carcinoma basocellulare (BCC) localmente avanzato o metastatico, la cui malattia è progredita o che non tollerano la precedente terapia con inibitore del pathway di hedgehog (HHI),…

Leggi

Biotech cinese ottiene in licenza tecnologia per farmaci basati su RNA di Sanofi

Rona Therapeutics, una giovane startup biotecnologica con sede a Shanghai, ha ottenuto la licenza per la tecnologia di produzione di farmaci a RNA da Sanofi. L’accordo riguarda anche una serie di candidati preclinici. In base a quanto stabilito, Rona pagherà a Sanofi una somma non rivelata per i diritti sulla piattaforma di ricerca siRNA (small interfering RNA) dell’azienda farmaceutica francese.…

Leggi

Sanofi: la profilassi con fitusiran riduce i sanguinamenti del 61% nelle persone affette da emofilia A o B

In occasione del 30° congresso dell’International Society on Thrombosis and Haemostasis (ISTH) 2022 sono stati presentati i dati dello studio di fase 3 ATLAS-PPX che valuta l’efficacia e la sicurezza di fitusiran (80 mg) una volta al mese in adulti e adolescenti affetti da emofilia A o B grave, precedentemente trattati con una profilassi a base di fattori o di…

Leggi

Sanofi lancia il marchio Impact per i farmaci nei Paesi a basso reddito

Sanofi Global Health⁠, l’unità senza scopo di lucro di Sanofi fondata nel 2021⁠, ha lanciato Impact, un nuovo marchio di farmaci standard di cura che verranno distribuiti senza obiettivi commerciali in 40 Paesi del mondo a basso reddito. Il marchio Impact comprende 30 medicinali di Sanofi e copre un’ampia gamma di malattie come il diabete, le patologie cardiovascolari, la tubercolosi,…

Leggi

Sanofi: ok della CE a due terapie enzimatiche sostitutive per malattie rare

Via libera dalla Commissione Europea a due terapie enzimatiche sostitutive di Sanofi per due malattie rare, il deficit di sfingomielinasi acida (ASMD) e la malattia di Pompe. Ad annunciarlo è stata la stessa azienda farmaceutica francese, martedì mattina. Si tratta di Xenpoxyme, la prima ed unica terapia enzimatica sostitutiva per il trattamento della ASMD, e di Nexviadyme, la prima nuova…

Leggi


SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Daily Health Industry © 2022