Hiv: donne ancora sottorappresentate negli studi clinici. L’efficacia della terapia B/F/TAF

“Di fronte all’HIV le donne sono più fragili sotto diversi punti di vista: dal punto di vista immunitario, perché si infettano più facilmente e, in assenza di trattamenti, hanno un maggior rischio di andare incontro all’AIDS; dal punto di vista sociale, perché lo stigma nei confronti di una donna HIV positiva è maggiore, anche in Italia e non solo nei…

Leggi

Gilead punta su un farmaco antitumorale di Xilio Therapeutics

Gilead Sciences investirà complessivamente 43,5 milioni di dollari per accedere a un candidato immunoterapico sperimentale che Xilio Therapeutics – biotech del Massachusetts – sta sviluppando contro il cancro. Il candidato, denominato XTX301, è attualmente in fase I di sperimentazione clinica su persone affette da tumori solidi. L’accordo siglato tra Xilio e Gilead prevede anche ulteriori 604 milioni di dollari in…

Leggi

Gilead, al CROI presentati gli aggiornamenti sulla pipeline HIV

In occasione della 31a Conference on Retroviruses and Opportunistic Infections (CROI) – che si è tenutaa Denver dal 3 al 6 marzo – Gilead ha presentato le novità relative alla sua pipeline per la cura dell’HIV. Eccole in rapida carrellata. Bictegravir e lenacapavir: combinazione orale con somministrazione una volta al giorno Tuttora in corso, ARTISTRY-1 è uno studio multicentrico di…

Leggi

Gilead, nuovi dati su remdesivir da tre studi real world sul long COVID

Gilead Sciences ha reso noti i nuovi dati provenienti da tre studi retrospettivi real-world su remdesivir, presentati alla 31ª Conferenza sui retrovirus e le infezioni opportunistiche (CROI, Conference on Retroviruses and Opportunistic Infections), che si è tenuta a Denver (USA) dal 3 al 6 marzo. Il primo studio ha dimostrato che remdesivir è stato associato a una riduzione del rischio…

Leggi

Al via la 13a edizione dei Bandi Gilead a sostegno della ricerca e del non profit italiano

Si è aperta lunedì 4 marzo la 13ª edizione di Fellowship e Community Award Program, i due Bandi di concorso promossi in Italia da Gilead Sciences per premiare i migliori progetti di natura medico-scientifica e socio-assistenziale nelle aree della virologia, oncologia e onco-ematologia. La nuova tappa di un “viaggio” iniziato nel 2011 per sostenere la migliore ricerca scientifica e le…

Leggi

Gilead Sciences acquisisce CymaBay Therapeutics

Gilead Sciences e CymaBay Therapeutics hanno siglato un accordo un accordo definitivo in base al quale Gilead acquisirà CymaBay per 32,50 dollari per azione in contanti o per un valore patrimoniale totale di 4,3 miliardi di dollari. L’aggiunta del candidato principale di CymaBay, seladelpar, per il trattamento della colangite biliare primitiva (PBC) e del prurito, amplia l’attuale portafoglio di prodotti…

Leggi

Gilead: 320 milioni di dollari ad Arcus per aumentare la quota di partecipazione

Gilead acquisterà 320 milioni di dollari in azioni ordinarie di Arcus Biosciences, al prezzo di 21 dollari per azione. Questa operazione permetterà alla big pharma di entrare in possesso del 33% del pacchetto azionario della biotech USA specializzata in immuno-oncologia. Inoltre, la Chief Commercial Officer di Gilead, Johanna Mercier, entrerà a far parte del consiglio di amministrazione di Arcus. “Questo…

Leggi

Premiati i vincitori della XII Edizione dei Bandi Gilead. Ricerca e Associazioni al centro della scena

Tai chi, onco-estetica e lanaterapia in supporto alle donne con tumore al seno, test HIV a domicilio, screening per le malattie infettive nei pronto soccorso per allargare la diagnosi ad ampie fasce della popolazione. E ancora: progetti per la ricerca di nuove modalità di diagnosi e cura del tumore al seno, analisi del DNA per migliorare gli approcci terapeutici ai…

Leggi

Gilead pubblica “From the Margins”, un libro innovativo sui percorsi dei pazienti

Mercoledì 13 settembre Gilead ha presentato a Londra il libro “From the Margins”, una pubblicazione d’impatto che raccoglie in un unico volume le esperienze di sei persone che hanno coraggiosamente lottato, e sono sopravvissute, contro la discriminazione, l’emarginazione e la devastazione personale nel loro percorso di malattia. Il contenuto e il formato non sono volutamente di facile lettura, proprio come…

Leggi

Gilead, NSCLC: buoni risultati per Trodelvy in combo con Keytruda (MSD)

Alcune aziende stanno attualmente testando i coniugati farmaco-anticorpo (ADC) anti TROP2 in combinazione con gli inibitori del checkpoint come nuova opzione di trattamento per il cancro polmonare non a piccole cellule (NSCLC). Gilead è sponsor di uno studio in cui il suo agente anti-TROP2, Trodelvy (sacituzumab govitecan) è in sperimentazione con il farmaco immuno-oncologico Keytruda di MSD. L’analisi preliminare della…

Leggi

Gilead: sacituzumab govitecan migliora la sopravvivenza rispetto alla chemioterapia nel carcinoma mammario metastatico HR+/HER2

Lunedì 5 giugno Gilead- in una presentazione orale al Congresso ASCO di Chicago – ha annunciato i risultati di sopravvivenza globale (OS) a più lungo termine dallo studio di Fase 3 TROPiCS-02, che valuta sacituzumab govitecan rispetto alla chemioterapia di confronto (chemioterapia scelta dal medico, TPC) in pazienti con carcinoma mammario metastatico HR+/HER2- (IHC0, IHC1+, IHC2+/ISH-) che hanno ricevuto terapie…

Leggi

Gilead: parere positivo CHMP per remdesivir nei pazienti COVID-19 con grave compromissione renale

Il CHMP dell’EMA ha espresso parere positivo sull’uso di remdesivir nei pazienti COVID-19 con grave compromissione renale, inclusi quelli in dialisi. La Commissione europea esaminerà la raccomandazione del CHMP e, se verrà adottata, remdesivir diventerà il primo e unico trattamento antivirale autorizzato per il COVID-19 utilizzabile in tutte le fasi della malattia renale. In Europa, circa 75 milioni di persone…

Leggi

Gilead, accordo con Arcus Biosciences per ricerca sulle malattie infiammatorie

Gilead e Arcus Biosciences hanno stretto un accordo per dare il via alla ricerca sulle malattie infiammatorie. Le due società non hanno rivelato su quali patologie e obiettivi clinici intendono svolgere l’attività di ricerca. L’accordo da 35 milioni di dollari amplia la collaborazione che Gilead e Arcus hanno siglato nel 2020 – e che avrà una durata di dieci anni…

Leggi

Gilead: acquisita XinThera, biotech californiana

Gilead Sciences ha acquisito la biotech statunitense XinThera, con sede a San Diego I candidati farmaci di XinThera, che potrebbero entrare in fase di sperimentazione clinica nel corso dell’anno, sono inibitori PARP1, target di alcuni tipi di cancro dell’ovaio, della mammella e della prostata. La biotech californiana dispone anche di una pipeline di inibitori MK2, in fase di sviluppo per…

Leggi

Gilead, un 2022 fantastico nell’ESG

Gilead ha pubblicato l’Environmental, Social and Governance (ESG) Impact Report, un documento che offre ai lettori il panorama dei risultati più significativi raggiunti dall’azienda nel 2022 nell’ambito della sostenibilità ambientale, della diversity nelle risorse umane e della public health equality. Tra questi spiccano il premio Patent for Humanity, conseguito per l’impegno globale nel raggiungere il maggior numero possibile di pazienti…

Leggi


SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Daily Health Industry © 2024