Zentiva acquisisce i brand Zerinol e Soluzione Schoum da Sanofi

Zentiva ha raggiunto l’accordo con Sanofi per l’acquisizione dei brand Zerinol e Soluzione Schoum, che vanno a rafforzare il portfolio Consumer Health dell’azienda. La firma di questo accordo è la più recente tappa di un percorso iniziato nel 2020 con lanci di nuovi brand innovativi e di due linee di prodotti in area Consumer HealthCare. Con Zerinol, Zentiva risponde tempestivamente…

Leggi

Horizon Therapeutics, la biotech di Dublino che fa gola a molte big pharma

Horizon Therapeutics, azienda dublinese produttrice di farmaci per malattie rare e infiammatorie, sta attirando l’interesse di diverse grandi aziende farmaceutiche per un’acquisizione. Martedì 29 novembre ha confermato di essere in trattative consolidate con Amgen, Johnson & Johnson e Sanofi. Le azioni di Horizon, che martedì valevano circa 79 dollari l’una, sono aumentate di oltre il 25% nelle contrattazioni di mercoledì…

Leggi

L’indiana Biocon completa l’acquisizione dei biosimilari di Viatris

Biocon Biologics, una consociata di Biocon, ha annunciato il completamento dell’acquisizione dell’attività globale dei biosimilari di Viatris per 3,34 miliardi di dollari. Dopo una prima tranche di 1,2 miliardi di dollari, la pharma indiana ha ottenuto la cifra rimanente attraverso un’iniezione di capitale da parte della casa madre Biocon di 650 milioni di dollari e i restanti 150 sono arrrivati…

Leggi

AstraZeneca, nuovo colpo: acquisita Neogene

AstraZeneca ha annunciato di aver iniziato la procedura di acquisizione della biotech Neogene Therapeutics Inc. per un importo massimo di 320 milioni di dollari, con l’obiettivo di potenziare lo sviluppo di terapie oncologiche di nuova generazione con recettori delle cellule T (TCR-T) destinate a pazienti affetti da tumori solidi. Le TCR-T sono una terapia emergente per il trattamento del cancro.…

Leggi

Grünenthal acquisisce portafoglio farmaci consolidati Kyowa Kirin

La società farmaceutica tedesca Grünenthal ha avviato il processo di acquisizione di 13 farmaci già consolidati della giapponese Kyowa Kirin, attualmente venduti da società affiliate in Europa. La prima fase del trasferimento dei diritti consiste nella costituzione di una joint venture tra le due aziende, di cui Grünenthal deterrà il 51%. All’inizio del 2026, Grünenthal rileverà la quota rimanente della…

Leggi

MSD acquisisce Imago BioSciences

MSD ha annunciato di aver acquisito Imago BioSciences, un’azienda californiana di biotecnologie focalizzata sulle malattie del midollo osseo, per oltre 1 miliardo di dollari cash. L’accordo, annunciato lunedì 21 novembre, valuta Imago complessivamente 1,35 miliardi di dollari, pari a 36 dollari per azione, una cifra più che doppia rispetto al prezzo di chiusura del titolo di venerdì (17,40 dollari). Il…

Leggi

Sanofi: accordo con biotech cinese per R&S farmaci con intelligenza artificiale

Sanofi ha stretto una partnership nel campo dell’intelligenza artificiale con la biotech cinese Insilico Medicine. La collaborazione è mirata alla scoperta di sei farmaci. La pharma francese verserà subito 21,5 milioni di dollari e sono previste royalties per ogni prodotto sviluppato, tanto che alla fine la partnership potrebbe arrivare a valere 1,2 miliardi di dollari. Per Sanofi l’accordo segna un’ulteriore…

Leggi

Viatris entra nel settore dell’oftalmologia con due acquisizioni

Viatris entra nel settore dell’oftalmologia con due acquisizioni. Lunedì 7 novembre la società ha annunciato contemporaneamente di aver raggiunto l’accordo per l’acquisizione di Oyster Point Pharma a 11 dollari per azione – più 2 dollari per azione in diritti di valore contingente – e di Famy Life Sciences, per una somma non rivelata. Le due operazioni hanno un valore complessivo…

Leggi

J&J si rafforza nella cardiologia: acquisita Abiomed per 16,6 mld di dollari

Johnson & Johnson ha acquisito Abiomed, produttore di dispositivi cardiaci con sede in Massachusetts, per 16,6 miliardi di dollari. Secondo i termini dell’accordo, la big pharma pagherà 380 dollari per ogni azione di Abiomed, un premio di quasi il 51% rispetto al prezzo delle azioni della società alla chiusura del mercato di lunedì 31 ottobre. J&J si è inoltre impegnata…

Leggi

Sanofi: partnership con BioMed X per AI nello sviluppo farmaci

Sanofi ha stretto una partnership di ricerca con BioMed X che prevede l’utilizzo dell’intelligenza artificiale (AI) nello sviluppo di nuovi farmaci. A questo scopo verrà formato un nuovo team di ricerca presso l’Istituto BioMed X di Heidelberg, in Germania. Il team lavorerà alla creazione di una piattaforma computazionale versatile, in grado di prevedere con precisione l’efficacia di candidati farmaci di…

Leggi

Astellas: partnership con biotech USA per terapie geniche

La pharma giapponese Astellas ha investito 50 milioni di dollari in un accordo con la biotech americana Taysha,  in cambio di una partecipazione del 15% nella società, oltre a opzioni di esclusività per due terapie monogeniche in fase clinica di studio contro due malattie genetiche rare. Si tratta di TSHA-102, attualmente l’unica terapia genica in studio clinico per la sindrome…

Leggi

Gilead verso le terapie CAR-T di seconda generazione: collaborazione con startup californiana

Gilead collaborerà con Refuge Biotechnologies, una startup biotecnologica californiana, per studiare nuovi metodi per rendere più sicure ed efficaci le terapie CAR-T contro il cancro. L’accordo con la startup conferisce a Gilead i diritti esclusivi di utilizzare la tecnologia di biologia sintetica della startup per sviluppare trattamenti contro i tumori del sangue. Gilead è entrata nel mercato CAR-T con Yescarta…

Leggi

AbbVie punta sui farmaci anticorpali: acquisita la biotech specializzata DJS

AbbVie acquisisce la biotech britannica DJS Antibodies per accedere a un farmaco sperimentale per la fibrosi polmonare idiopatica. La pharma USA verserà agli investitori di DJS 255 milioni di dollari al momento della chiusura dell’acquisizione. Gli azionisti, inoltre, potrebbero ricevere ulteriori pagamenti se lo sviluppo del farmaco principale della biotech raggiungerà alcuni traguardi non ancora specificati. Il candidato, denominato DJS-002,…

Leggi

Gilead, partnership con MacroGenics per sviluppo anticorpi bispecifici

Gilead Sciences ha concluso un accordo esclusivo di opzione e partnership con MacroGenics per lo sviluppo di anticorpi bispecifici. La biotech riceverà da Gilead un pagamento anticipato di 60 milioni di dollari. In base alle intese raggiunte, le società sfrutteranno la piattaforma DART di MacroGenics per sviluppare MGD024 e altri due programmi di ricerca bispecifici. MGD024 è un anticorpo bispecifico in…

Leggi

Eli Lilly acquisisce Akouos, sviluppatore di terapie geniche per contrastare la perdita dell’udito

Per 600 milioni di dollari – di cui 487 cash – Eli Lilly acquisisce Akouos, una biotech che sviluppa terapie geniche per contrastare la perdita dell’udito. “La terapia genica offre un’enorme opportunità di fornire trattamenti duraturi per i pazienti affetti da malattie geneticamente definite”, ha dichiarato in un comunicato Daniel Skovronsky, direttore scientifico e medico di Lilly e presidente dei…

Leggi

Novo Nordisk, ancora shopping nel biotech: acquisita Forma Therapeutics

Novo Nordisk ha concluso l’acquisizione di tutte le azioni ordinarie in circolazione della società biofarmaceutica Forma Therapeutics al prezzo di 20 dollari ad azione, per un totale di 1,1 miliardi di dollari. La biotech si occupa dello sviluppo di nuove terapie per i pazienti affetti da anemia falciforme (SCD) e da malattie rare del sangue. Con l’acquisizione, Novo Nordisk entra in…

Leggi


SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Daily Health Industry © 2022