Takeda, opzione per farmaco biotech cinese per la leucemia mieloide cronica

Takeda ha firmato un’opzione per un accordo con la biotech cinese Ascentage Pharma per la licenza esclusiva di olverembatinib, farmaco per il trattamento della leucemia mieloide cronica e di altri tumori ematologici. Se esercitata, l’opzione consentirà a Takeda di gestire i diritti globali per lo sviluppo e la commercializzazione di olverembatinib in tutti i territori al di fuori di Cina…

Leggi

Takeda: OMS prequalifica vaccino TAK-003 contro la dengue

Un nuovo vaccino per la dengue ha ricevuto lo scorso 10 maggio la prequalificazione dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Si tratta di TAK-003, messo a punto da Takeda: è un vaccino vivo attenuato contenente versioni indebolite dei quattro sierotipi del virus che causano la dengue. Si stima che si verifichino oltre 100-400 milioni di casi di dengue in tutto il mondo…

Leggi

Takeda: accordo con AC Immune per vaccino contro l’Alzheimer

Takeda ha raggiunto un accordo con la biotech svizzera AC Immune per avere in licenza alcune immunoterapie per l’Alzheimer che hanno come obiettivo terapeutico la proteina amiloide beta. Tra i programmi di ricerca c’è un vaccino, attualmente in fase di sperimentazione in uno studio – denominato ABATE – che coinvolge circa 140 persone. I risultati sono attesi per giugno 2026.…

Leggi

Takeda, Astellas e Sumitomo, joint venture per accelerare la ricerca in Giappone

Takeda Pharmaceutical, Astellas Pharma e Sumitomo Mitsui Banking hanno annunciato di aver firmato un accordo per la creazione di una joint venture – ancora senza nome – che avrà il compito di incubare i programmi di scoperta di farmaci, principalmente svolti in Giappone, e trasformarli in nuove terapie. La joint venture sarà inizialmente finanziata con circa 600 milioni di yen,…

Leggi

Takeda, da FDA nuova approvazione per HyQvia

Dieci anni dopo l’approvazione della FDA per l’immunodeficienza primaria, HyQvia – trattamento sottocute con immunoglobuline di Takeda – ha ottenuto il via libera dell’ente regolatorio USA per una seconda indicazione. La FDA lo ha infatti approvato come terapia di mantenimento per la polineuropatia demielinizzante infiammatoria cronica (CIDP). La CIDP è una malattia neurologica progressiva che provoca debolezza e riduzione della…

Leggi

Takeda: CE estende approvazione Lanadelumab ai pazienti pediatrici per la prevenzione degli attacchi di Angioedema ereditario

La Commissione Europea ha approvato Lanadelumab di Takeda per la prevenzione di routine degli attacchi ricorrenti di angioedema ereditario (HAE) in pazienti di età pari o superiore ai 2 anni, estendendo l’indicazione inizialmente approvata e rendendo Lanadelumab il  primo trattamento per la prevenzione a lungo termine degli attacchi dell’angioedema ereditario disponibile in Europa per pazienti di età inferiore ai 6…

Leggi

Takeda: ok FDA a somministrazione sottocutanea di Entyvio nella colite ulcerosa

La Food and Drug Administration ha recentemente dato il via libera alla penna preriempita monodose di Entyvio (vedolizumab), prodotta da Takeda, come trattamento per la colite ulcerosa. Questa approvazione consente l’uso del farmaco per via sottocutanea negli adulti che soffrono di colite ulcerosa attiva da moderata a grave, dopo un trattamento iniziale con Entyvio erogato per via endovenosa. Vedolizumab è…

Leggi

Takeda: AIFA approva vaccino contro la Dengue

L’AIFA, Agenzia Italiana del Farmaco, ha approvato Qdenga di Takeda (TAK-003), il vaccino tetravalente vivo attenuato per la profilassi contro la malattia da Dengue, causata da uno qualsiasi dei quattro sierotipi del virus: è possibile somministrarlo in soggetti a partire dai 4 anni di età. TAK-003 è l’unico vaccino per la prevenzione della malattia approvato in Italia anche per chi…

Leggi

Takeda, nuova grande struttura in Giappone per la produzione di plasma

Takeda ha annunciato, con un comunicato stampa, l’intenzione di investire circa 100 miliardi di yen giapponesi (764,6 milioni di dollari) per costruire un nuovo impianto di produzione a Osaka. Lo stabilimento sarà operativo intorno al 2030. Il nuovo complesso amplierà di quasi cinque volte la capacità di produzione di plasma di Takeda in Giappone e integrerà le attività di un…

Leggi

Takeda, 30 anni in gastroenterologia. A Milano l’evento “ImaGIne the Future”

Il presente delle terapie e il futuro delle nuove soluzioni di assistenza e di cura di Takeda in area GI e immunologia: sono questi i temi centrali di ImaGIne the Future, making the difference in gastrointestinal diseases, a Milano fino al 22 marzo presso il Superstudio Più di via Tortona. L’evento vede riuniti clinici, associazioni pazienti e società scientifiche con…

Leggi

Takeda: accordo da oltre un mld di dollari per i diritti commerciali di fruquintinib al di fuori della Cina

Takeda ha stretto una partnership con Hutchmed, azienda con sede a Hong Kong, ottenendo i diritti commerciali del farmaco contro il cancro del colon-retto fruquintinib al di fuori della Cina. La pharma giapponese verserà 400 milioni di dollari in anticipo più 730 milioni di dollari in potenziali milestones. Fruquintinib – inibitore orale dei recettori del fattore di crescita vascolare endoteliale…

Leggi

Takeda, 4 mld di dollari per farmaco sperimentale di Nimbus

Takeda ha annunciato l’acquisizione da Nimbus Therapeutics di un farmaco sperimentale – NDI-034858 – per la terapia di alcune malattie autoimmuni. L’azienda farmaceutica giapponese pagherà a Nimbus 4 miliardi di dollari in anticipo per i diritti sul farmaco, che è in fase di sperimentazione clinica per diverse patologie autoimmuni. Sono previste  altre due tranches da 1 miliardo di dollari ciascuna…

Leggi

Takeda: ok CE a vaccino contro la dengue

La Commissione Europea ha concesso l’autorizzazione all’immissione in commercio del vaccino contro la dengue di Takeda per la prevenzione della malattia infettiva nella popolazione a partire dai 4 anni di età. Il vaccino ha il nome commerciale di Qdenga. L’approvazione della Commissione Europea segue il parere positivo del CHMP dell’EMA manifestato nel mese di ottobre. “Con la crescente facilità di…

Leggi

Takeda: ok Ce a Livtencity nella CMW post trapianto refrattaria

La Commissione Europea ha concesso l’autorizzazione all’immissione in commercio di Livtencity (maribavir) di Takeda per il trattamento dell’infezione/malattia da citomegalovirus (CMV) refrattaria (con o senza resistenza) a una o più terapie precedenti, tra cui ganciclovir, valganciclovir, cidofovir o foscarnet, in pazienti adulti che hanno subito un trapianto di cellule staminali ematopoietiche (HSCT) o a trapianto di organi solidi (SOT). Maribavir…

Leggi


SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Daily Health Industry © 2024