Daiichi Sankyo/Esperion Therapeutics: CE approva acido bempedoico e la sua associazione a dose fissa con ezetimibe per colesterolemia e rischio cardiovascolare

La Commissione Europea ha approvato l’estensione delle indicazioni sia dell’acido bempedoico che dell’associazione a dose fissa di acido bempedoico ed ezetimibe di Daiichi Sankyo ed Esperion Therapeutics, come trattamenti per l’ipercolesterolemia e per ridurre il rischio di eventi avversi cardiovascolari. La decisione della CE rende l’acido bempedoico il primo e unico trattamento ipolipemizzante non statinico indicato per la prevenzione primaria…

Leggi

Daiichi Sankyo e AstraZeneca: trastuzumab deruxtecan migliora la sopravvivenza libera da progressione nel carcinoma mammario metastatico HR positivo

Il trattamento con trastuzumab deruxtecan – scoperto da Daiichi Sankyo e sviluppato e commercializzato da Daiichi Sankyo e AstraZeneca – ha determinato un miglioramento statisticamente e clinicamente significativo della sopravvivenza libera da progressione (PFS), rispetto alla chemioterapia standard, nella popolazione oggetto dell’endpoint primario dello studio, costituita da pazienti con carcinoma mammario metastatico HR positivo, HER2-Low (HER2 basso, IHC 1+ o…

Leggi

Daiichi Sankyo e Esperion Therapeutics: parere positivo CHMP a estensione indicazioni acido bempedoico e associazione fissa acido bempedoico/ezetimibe nella riduzione degli eventi cardiovascolari

Il Comitato per i Medicinali per Uso Umano (CHMP) dell’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) ha espresso parere positivo per l’estensione delle indicazioni sia dell’acido bempedoico, sia dell’associazione a dose fissa acido bempedoico/ezetimibe di Daiichi Sankyo ed Esperion Therapeutics, raccomandandone l’approvazione come trattamento per ridurre il colesterolo e il rischio cardiovascolare. L’acido bempedoico era stato già approvato per i pazienti…

Leggi

AstraZeneca e Daiichi Sankyo puntano all’approvazione “agnostica” di Enhertu

La Food and Drug Administration potrebbe presto decidere se rendere disponibile il farmaco Enhertu di AstraZeneca e Daiichi Sankyo per tutti i tumori solidi che esprimono la proteina HER2. Lunedì 29 gennaio le due pharma hanno  infatti dichiarato che l’ente regolatorio statunitense sta esaminando la loro richiesta di approvare Enhertu per gli adulti con tumori non resecabili o metastatici con…

Leggi

Daiichi Sankyo e AstraZeneca: da AIFA rimborsabilità per trastuzumab deruxtecan nel tumore dello stomaco metastatico HER-2 positivo

L’Agenzia Italiana del Farmaco ha approvato la rimborsabilità di trastuzumab deruxtecan (Daiichi Sankyo e AstraZeneca) come monoterapia per il trattamento di pazienti adulti con adenocarcinoma dello stomaco o della giunzione gastroesofagea (GEJ) avanzato HER2-positivo, che hanno ricevuto un precedente trattamento a base di trastuzumab. A dicembre 2022 trastuzumab deruxtecan è stato approvato dalla Commissione europea in questa indicazione in base…

Leggi

Daiichi Sankyo: accordo con il Giappone per vaccino anti COVID

Daiichi Sankyo ha firmato un accordo con il Ministero della Salute, del Lavoro e del Welfare giapponese (MHLW), per la consegna di 1,4 milioni di dosi di DS-5670, vaccino mRNA monovalente anti COVID-19, adattato contro la variante Omicron XBB.1.5. DS-5670 è il primo vaccino anti Covid-19 basato su mRNA a essere prodotto in Giappone. Il governo giapponese prevede di utilizzarlo…

Leggi

Daiichi Sankyo: ok Ce a Vanflyta nella AML positiva a FLT3-ITD di nuova diagnosi

Vanflyta (quizartinib), di Daiichi Sankyo, è il primo inibitore di FLT3 per la leucemia mieloide acuta (AML) positiva a FLT3-ITD di nuova diagnosi approvato nell’Unione Europea. La Commissione Europea ha dato il via libera a questo trattamento antitumorale in combinazione con la chemioterapia di induzione standard, a base di citarabina e di antracicline, seguita dalla chemioterapia di consolidamento con citarabina…

Leggi

Carcinoma mammario HR positivo, HER2-low o negativo: datopotamab deruxtecan prolunga la sopravvivenza libera da progressione rispetto alla chemioterapia

Datopotamab deruxtecan (Dato-DXd), in base ai risultati positivi dello studio registrativo di fase 3 TROPION-Breast01, ha dimostrato un miglioramento statisticamente e clinicamente rilevante della sopravvivenza libera da progressione (PFS) rispetto alla chemioterapia scelta dallo sperimentatore in pazienti con carcinoma mammario inoperabile o metastatico ormono-positivo (HR), HER2 Low o negativo (IHC 0, IHC 1+ o IHC 2+/ISH) precedentemente trattati con una…

Leggi

Daiichi Sankyo e AstraZeneca: nel NSCLC datopotamab deruxtecan migliora la sopravvivenza libera da progressione rispetto alla chemioterapia in pazienti precedentemente trattati

Dallo studio registrativo di fase 3 TROPION-Lung01 emerge che datopotamab deruxtecan (Dato-DXd) ha migliorato in modo statisticamente significativo la sopravvivenza libera da progressione (PFS) rispetto a docetaxel, l’attuale standard terapeutico, nei pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) localmente avanzato o metastatico trattato con almeno una linea precedente di terapia. Questi dati sono stati presentati nel corso della…

Leggi

MSD, accordo con Daiichi Sankyo per tre potenziali ADC

MSD ha stretto un accordo con Daiichi Sankyo per avere accesso a tre coniugati anticorpo-farmaco (ADC) sperimentali contro i tumori solidi sviluppati dalla pharma giapponese e aggiudicarsene i diritti di co-sviluppo e co-marketing. L’accordo è stato raggiunto sulla base di un totale di 5,5 miliardi di dollari, che MSD verserà a Daiichi Sankyo nell’arco temporale di due anni: 3 miliardi…

Leggi

Daiichi Sankyo e AstraZeneca: Aifa approva rimborsabilità trastuzumab deruxtecan nel carcinoma mammario HER2-positivo non resecabile o metastatico

L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha approvato la rimborsabilità di trastuzumab deruxtecan – anticorpo monoclonale farmaco-coniugato di Daiichi Sankyo e AstraZeneca – in pazienti con carcinoma mammario HER2-positivo non resecabile o metastatico, che hanno ricevuto uno o più precedenti regimi a base di anti-HER2. In Italia vivono circa 52mila persone con tumore della mammella metastatico e il numero è in…

Leggi

Daiichi Sankyo e AstraZeneca: da trastuzumab deruxtecan risposte clinicamente significative e durature in pazienti con tumori solidi avanzati HER2 positivi

Trastuzumab deruxtecan ha ottenuto risposte clinicamente significative e durature in un’ampia gamma di tumori solidi in stadio avanzato che esprimono HER2 in pazienti pretrattati. A dimostrarlo i risultati positivi di un’analisi ad interim dello studio di fase 2 DESTINY-PanTumor02, attualmente in corso, e i principali risultati dello studio di fase 2 DESTINY-CRC02, entrambi presentati al Congresso ASCO 2023, che si…

Leggi

Daiichi Sankyo: uno stabilimento in Giappone per produrre vaccino anti COVID-19

Daiichi Sankyo produrrà il proprio vaccino anti-Covid 19 in Giappone. Circa un mese fa, la pharma ha presentato alle autorità nipponiche la richiesta di approvazione del candidato e sta allestendo un impianto a Kitamoto, a circa cento chilometri daTokyo. Una volte ultimata, questa struttura diventerà il primo impianto di vaccini a mRNA del Giappone e sarà in grado di produrre…

Leggi

Daiichi Sankyo: per il progetto Pink Positive podcast su nutrizione e musicoterapia e servizi per le pazienti che affrontano il cancro

Per celebrare la giornata mondiale contro il cancro, Daiichi Sankyo Italia arricchisce il suo progetto Pink Positive di nuovi contributi multimediali e podcast dedicati alla nutrizione e alla musicoterapia, in collaborazione con lo Smartfood – Istituto Europeo di Oncologia e con il Fondo Edo ed Elvo Tempia. Nato nel 2020 come ebook gratuito in costante aggiornamento e dedicato in particolare…

Leggi

Daiichi Sankyo e AstraZeneca: via libera in Europa a trastuzumab deruxtecan come monoterapia per il cancro della mammella HER2-low

Trastuzumab deruxtecan di Daiichi Sankyo e AstraZeneca è stato approvato dalla Commissione Europea come monoterapia per il trattamento di pazienti adulti con cancro della mammella HER2-low (HER2-low: IHC 1+ or IHC 2+/ISH-) non resecabile o metastatico, che hanno ricevuto precedente chemioterapia per malattia metastatica o che hanno sviluppato recidiva della malattia durante o entro 6 mesi dal completamento della chemioterapia…

Leggi

Daiichi Sankyo e AstraZeneca: via libera in Europa a trastuzumab deruxtecan nel carcinoma gastrico avanzato HER2+

Trastuzumab deruxtecan di Daiichi Sankyo e AstraZeneca è stato approvato nell’Unione Europea come monoterapia per il trattamento di pazienti adulti con adenocarcinoma dello stomaco o della giunzione gastroesofagea (GEJ) avanzato HER2-positivo, che hanno ricevuto un precedente trattamento a base di trastuzumab. L’approvazione da parte della Commissione Europea fa seguito al parere positivo espresso dal Comitato per i Medicinali ad Uso…

Leggi


SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Daily Health Industry © 2024