Ipsen estende partnership con Marengo: accordo da 1,2 miliardi di dollari per la ricerca sulle cellule T

La pharma francese Ipsen ha ampliato la sua partnership di ricerca oncologica con Marengo Therapeutics. Obiettivo di questa operazione è l’utilizzo di TriSTAR, la piattaforma di fusione di anticorpi della biotech USA, per far progredire la ricerca sulle T cell engagers (TCE) di precisione. La piattaforma TriSTAR si basa sulla libreria di anticorpi proprietari di Marengo, che mirano alle regioni…

Leggi

Ipsen, accordo con biotech USA per farmaci mirati all’RNA nelle patologie neurologiche rare

L’azienda farmaceutica francese Ipsen collaborerà con la biotech Skyhawk Therapeutics (USA) per produrre farmaci a piccole molecole che modificano l’RNA nel campo delle patologie neurologiche rare. Ipsen ha un’opzione per l’acquisizione di due candidati e potrebbe arrivare pagare a Skyhawk fino a 1,8 miliardi di dollari se verranno raggiunti determinati traguardi. Il candidato che si trova nella fase clinica più…

Leggi

Ipsen entra nel mondo degli ADC grazie a un accordo con Sutro Biopharma

Grazie a un accordo di licenza globale con Sutro Biopharma per lo sviluppo del candidato STRO-003, Ipsen entra nel campo dei coniugati anticorpo-farmaco (ADC). La pharma francese avrà i diritti esclusivi a livello mondiale per lo sviluppo e la commercializzazione del candidato mirato al target degli enzimi tirosin-chinasi. Ipsen sarà responsabile della preparazione della Fase I, compresa la presentazione della…

Leggi

Ipsen, con odevixibat un 2024 all’insegna delle malattie rare

Nel 2023 Ipsen ha registrato un incremento delle vendite globali pari al 3,4% rispetto all’anno precedente, con un margine operativo del 26,1% (+2% vs 2022). Una crescita supportata dagli asset storici dell’azienda, dai nuovi farmaci, dall’espansione della pipeline e dall’accelerazione degli investimenti in Ricerca e Sviluppo. “I solidi risultati del 2023 rappresentano un’eccellente base per Ipsen nel 2024, un periodo…

Leggi

Ipsen: AIFA approva rimborsabilità di cabozantinib compresse per il trattamento del carcinoma differenziato della tiroide refrattario alla terapia con iodio radioattivo

L’AIFA ha approvato la rimborsabilità di cabozantinib compresse per il trattamento del carcinoma differenziato della tiroide refrattario alla terapia con iodio radioattivo. L’approvazione fa seguito al parere positivo del Comitato per i Medicinali ad Uso Umano (CHMP) dell’EMA del marzo 2022, relativo all’uso di cabozantinib compresse come monoterapia per il trattamento di pazienti adulti con carcinoma differenziato della tiroide (DTC)…

Leggi

Ipsen: buoni risultati per Onivyde nel cancro aggressivo del pancreas

In uno studio di fase 3 sull’adenocarcinoma duttale pancreatico metastatico (mPDAC), precedentemente non trattato, Onivyde (irinotecan) di Ipsen – come parte di un regime terapeutico chiamato Nalirifox – ha migliorato la sopravvivenza globale e la sopravvivenza libera da progressione dalla malattia rispetto a un regime standard di cura. In particolare, il regime Nalirifox ha ridotto il rischio di morte del…

Leggi

Ipsen: Patrizia Olivari nuovo Presidente e AD

Patrizia Olivari è il nuovo Presidente e Amministratore Delegato di Ipsen S.p.A. La manager vanta un’esperienza ventennale nell’industria farmaceutica con ruoli chiave in aziende nazionali e multinazionali. Laureata in Biologia presso l’Università di Pavia, ha conseguito il Master in Marketing presso l’Università Bocconi. “Sono onorata di guidare un’importante realtà come quella di Ipsen S.p.A. che è presente in Italia, da oltre…

Leggi

Ipsen acquisisce la biotech Epizyme

Ipsen ha firmato un accordo di fusione definitivo per acquistare tutte le azioni di Epizyme, per un totale di 247 milioni di dollari. L’operazione, che dovrebbe chiudersi entro la fine del terzo trimestre di quest’anno, ha avuto l’ok all’unanimità da entrambi i consigli di amministrazione. L’accordo è finalizzato a mettere le mani su Tazverik, a base di tazemetostat, un inibitore…

Leggi

A Ipsen la presidenza del Club Santé Italia

Stephane Brocker, Presidente e Amministratore Delegato di Ipsen S.p.A., è stato nominato alla Presidenza del Club Santé Italia, al fianco di Business France. Il Club Santé Italia è la rappresentanza italiana del G5 Santé,  gruppo di riflessione che riunisce le principali aziende francesi che operano nel settore della salute (farmaceutico, dispositivi medici, diagnostica, servizi sanitari e assistenziali), che generano un…

Leggi

Ipsen, il nuovo CEO è l’ex capo divisione vaccini di Sanofi

Ipsen ha nominato CEO l’ex capo della divisione vaccini di Sanofi, David Loew. Loew ha trascorso più di 20 anni in Roche, dove è arrivato al vertice del cluster dei Paesi dell’Est europeo, Medio Oriente e Africa. Nel 2013 si è trasferito in Sanofi, dove, tre anni dopo, ha assunto la carica di responsabile della BU vaccini, con responsabilità su…

Leggi

Ipsen, progetto InDoor per i pazienti con tumori neuroendocrini

Per supportare i pazienti in questo periodo di pandemia, la filiale italiana di Ipsen ha sviluppato “InDoor”, un servizio di assistenza a domicilio su tutto il territorio nazionale dedicato a istruire il paziente o il care-giver al corretto utilizzo di un proprio farmaco iniettabile indicato nel trattamento dei tumori neuroendocrini e dell’acromegalia. “L’iniziativa nasce dalla volontà di rendere quanto più…

Leggi

Da Ipsen 200 mila euro a Protezione Civile e Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo

Ipsen dona 200.000 euro al Dipartimento della Protezione Civile e all’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. La pharma francese lancia anche “Vicino a Te”, un servizio di consegna a domicilio su tutto il territorio nazionale del suo farmaco oncologico orale per i pazienti con carcinoma renale. “L’iniziativa nasce dalla volontà di garantire la continuità terapeutica ai pazienti oncologici, riducendo per quanto…

Leggi

IPSEN: Stéphane Brocker nuovo Presidente e AD

E’ Stéphane Brocker il nuovo Presidente e Amministratore Delegato di IPSEN S.p.A. Laureato in Economia e Direzione delle Imprese presso l’Università degli Studi di Torino, con un Master ESCP Europe in Management, Economia e Strategia, Brocker entrerà in carica il 1 febbraio 2020. Con una solida esperienza in ambito biofarmaceurico acquisita in Europa e Asia, Brocker è entrato in Ipsen…

Leggi

Ipsen: 1,31 mld di dollari per Clementia Pharmaceuticals

(Reuters Health) – L’azienda farmaceutica francese Ipsen ha concluso un accordo da 1,31 miliardi di dollari per acquisire l’americana Clementia Pharmaceuticals. Un’operazione che contribuirà a rafforzare il portfolio di Ipsen contro le malattie rare. Clementia ha un candidato chiave, palovarotene, per il trattamento di patologie ossee. L’approvazione della FDA dovrebbe arrivare nel 2020. Secondo quanto annunciato dall’azienda francese, l’acquisizione avrà…

Leggi

Ipsen: la CE approva cabozantinib (HCC)

La Commissione Europea ha approvato cabozantinib di Ipsen nei dosaggi 20, 40, 60 mg come monoterapia per il Carcinoma Epatocellulare (HCC) negli adulti precedentemente trattati con sorafenib. “L’approvazione di cabozantinib da parte della Commissione Europea offre una nuova opzione necessaria ai pazienti con carcinoma epatocellulare. Fino ad ora, i medici in Europa avevano a disposizione solo una terapia approvata per…

Leggi

Ipsen: CHMP dice si a cabozantinib (HCC)

Parere positivo del CHMP per cabozantinib come monoterapia per il trattamento del carcinoma epatocellulare (HCC) negli adulti precedentemente trattati con sorafenib. Il parere positivo per il farmaco di Ipsen sarà ora esaminato dalla Commissione Europea. “Il peso del tumore del fegato è in aumento a livello globale e, malgrado la recente introduzione di nuovi agenti, è ancora la seconda principale…

Leggi


SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Daily Health Industry © 2024