Kite (Gilad), le ultime novità dal Congresso EHA 2024

Kite, società del gruppo Gilead, è stata tra le aziende protagoniste del Congresso EHA (European Hematology Association), che si è tenuto a Madrid dal 13 al 16 giugno. Riflettori puntati, in modo particolare, sul linfoma a grandi cellule B e sul mieloma multiplo. Per quanto riguarda la prima patologia, KIte ha illustrato tre nuove analisi sulla terapia axicabtagene ciloleucel nel…

Leggi

Johnson & Johnson in oncologia: 35 nuove richieste di autorizzazione di farmaci entro il 2030

Il cancro rappresenta l’emergenza sanitaria del secolo. E, secondo gli esperti, la grande ondata è in arrivo: da qui al 2030, infatti, si prevede che le nuove diagnosi di tumori maligni aumenteranno del 69%, con un incremento dei decessi del 72%. In questo scenario sfidante si inquadra l’attività di ricerca di Johnson & Johnson. “Da oltre trent’anni J&J contribuisce a…

Leggi

MSD: FDA approva Keytruda nel tumore dell’endometrio

La Food and Drug Administration statunitense ha approvato la prima terapia anti-PD-1 in combinazione con la chemioterapia per pazienti adulte con carcinoma endometriale primario avanzato o ricorrente, indipendentemente dallo stato di mismatch repair. Per queste pazienti, Keytruda (pembrolizumab) di MSD è  stato autorizzato in associazione al trattamento con carboplatino e paclitaxel, seguito da pembrolizumab in monoterapia. L’approvazione della FDA si…

Leggi

MSD: FDA approva primo vaccino contro lo pneumococco destinato agli adulti

La FDA ha approvato – con procedura accelerata – il primo vaccino al mondo contro lo pneumococco destinato agli adulti. L’ente regolatorio ha dato infatti il via libera a Capvaxive (ex V116) di MSD. Sebbene l’autorizzazione si applichi  anche alle persone di almeno 18 anni, Capvaxive è specificamente indicato per pazienti over 50 anni perché, secondo i dati epidemiologici del…

Leggi

Efpia: persistono disparità nei tempi di accesso ai farmaci. Media Ue 531 giorni

Persistono disparità nel tempo necessario ai pazienti europei per accedere ai nuovi farmaci. In tutta la regione, il tempo medio di accesso dei pazienti è di 531 giorni. Si va da 126 giorni in Germania a 804 giorni in Polonia. L’Italia si posiziona a metà ‘classifica’ con 358 giorni. Lo riportano dati pubblicati oggi dall’Efpia, la Federazione europea delle industrie e delle associazioni farmaceutiche.…

Leggi

Roche Italia: con lo screening polmonare aumenta la sopravvivenza di oltre 7 anni e si risparmiano 2,3 miliardi di euro

In Italia il carcinoma polmonare rappresenta la più frequente causa di morte oncologica, con 34.000 nuovi decessi all’anno. Negli ultimi anni sono stati raggiunti importanti progressi nella chirurgia e nelle terapie farmacologiche, che hanno permesso – anche grazie alla prevenzione primaria, come la lotta al tabagismo – di aumentare significativamente le aspettative di sopravvivenza dei pazienti. Il successo dei trattamenti…

Leggi

Fair Play Menarini: assegnato il premio speciale Fiamme Gialle “Studio e Sport”

Continuano gli appuntamenti del Premio Internazionale Fair Play Menarini. Dopo aver annunciato al CONI i vincitori della 28° edizione, è il momento del Premio speciale Fiamme Gialle “Studio e Sport”. Istituito in collaborazione con il CONI Toscana e i Gruppi Sportivi della Guardia di Finanza, questo riconoscimento viene assegnato ogni anno a giovani campioni che si sono distinti per aver…

Leggi

AstraZeneca Italia, nasce il progetto PMLAb per i pazienti COVID-19 immunocompromessi

Secondo i dati dell’Istituto Superiore di Sanità relativi agli individui vaccinati, i pazienti immunocompromessi, rispetto alla popolazione senza condizioni di rischio, presentano un rischio di ospedalizzazione 3 volte maggiore e un rischio di decesso correlato a COVID-19 quasi 4 volte superiore. Questa sottopopolazione di pazienti presenta un sistema immunitario compromesso a causa di una o più patologie ed è quindi…

Leggi

Amgen, inebilizumab raggiunge l’obiettivo primario in studio sulla malattia da immunoglobulina G4

Risultati positivi per lo studio clinico multicentrico di Fase III MITIGATE che ha valutato l’efficacia e la sicurezza di inebilizumab (Amgen) nel trattamento della malattia da immunoglobulina G4-correlata (IgG4-RD, immunoglobulin G4-related disease). Inebilizumab ha raggiunto l’obiettivo primario, riducendo dell’87% il rischio di riacutizzazione della IgG4-RD rispetto al placebo (Hazard Ratio 0,13, p<0,0001) nel periodo controllato di 52 settimane. Sono stati…

Leggi

Pfizer: entro il 2030, otto blockbuster antitumorali

Nel corso di un evento per gli investitori dedicato al business oncologico, Pfizer ha svelato l’obiettivo 2030: avere otto farmaci antitumorali blockbuster nel portafoglio. Secondo quanto riferito al sito specializzato Fierce Pharma da Suneet Varma, presidente della divisione commerciale, il contributo arriverà da ciascuna delle quattro aree terapeutiche su cui Pfizer si è focalizzata: tumore del seno, tumori del tratto…

Leggi

J&J Innovative Medicine rafforza il proprio impegno in Italia: 580 mln di euro nei prossimi cinque anni

Johnson & Johnson Innovative Medicine investirà 580 milioni di euro in Italia nei prossimi cinque anni, di cui 125 milioni andranno a sostenere un aumento della capacità produttiva e a costruire le competenze per il futuro. L’operazione – annunciata in occasione della conferenza “Insieme verso la medicina del futuro”, cui hanno preso parte diversi rappresentanti delle Istituzioni – si inserisce…

Leggi

Chiesi Group e SYNLAB Italia partecipano all’InnoStars Connect

In collaborazione con Chiesi Group e SYNLAB Italia, EIT Health – parte dello European Institute of Innovation and Technology (EIT), un organismo dell’Unione Europea – ha lanciato il nuovo programma InnoStars Connect. Si tratta di un’iniziativa di Open Innovation che ha l’obiettivo di riunire start-up, PMI, ricercatori, università e ospedali in Italia e nei Paesi europei emergenti e in regioni…

Leggi

USA: Band-Aid è il brand pharma preferito dalla generazione Z

Secondo il report annuale “Most Trusted Brands 2024” dell’agenzia statunitense Morning Consult, Band-Aid è il brand che la generazione Z ritiene più affidabile. Band-Aid occupa la prima posizione di questa speciale classifica, precedendo UPS. Google si classifica al terzo posto, seguito a sua volta da brand importanti come Dove, Amazon, Colgate, Kleenex, The Home Depot e USPS. I dati del…

Leggi

Farmaci. Kyriakides: “Con riforma legislazione Ue nuovi medicinali raggiungeranno 70 mln di pazienti in più e industria risparmierà tra 500 milioni e 1 miliardo di euro in 15 anni”

“La salute è stata al centro del lavoro della Commissione negli ultimi cinque anni. Uno degli obiettivi principali dell’Unione sanitaria europea è garantire che l’Europa abbia una fornitura di farmaci a prezzi accessibili per soddisfare le sue esigenze. La riforma farmaceutica dell’UE rappresenta un passo cruciale in questo percorso. Il nostro obiettivo è chiaro: creare un mercato unico dei medicinali…

Leggi

Boerner (CEO BMS): vogliamo ancora investire in M&A

Bristol Myers Squibb, reduce da una serie di acquisizioni sequenziali nel 2023, ha ancora liquidità da investire in operazioni di M&A. Lo ha dichiarato il CEO Christopher Boerner in occasione dell’incontro con gli investitori che si è tenuto questa settimana alla Global Healthcare Conference 2024 di Goldman Sachs. Le operazioni del 2023 di BMS sono state tutte di alto profilo,…

Leggi

Oncologia: accordo tra biotech italiana e MD Anderson per scoperta e sviluppo FID

Sibylla – una biotech italiana attiva nel campo della degradazione delle proteine grazie alla sua piattaforma tecnologica di simulazione del ripiegamento proteico – ha stretto un accordo di collaborazione strategica con il The University of Texas MD Anderson Cancer Center per la scoperta e lo sviluppo di nuove terapie antitumorali a base di piccole molecole, note come Folding Interfering Degraders…

Leggi


SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Daily Health Industry © 2024