Vertex acquisisce ViaCyte per terapia genica contro il diabete

Condividi:
Share

Vertex ha siglato un accordo per l’acqusizione di ViaCyte. L’operazione, da 320 milioni di dollari, dovrebbe accelerare lo sviluppo del candidato VX-880. Il closing è previsto entro la fine dell’anno.

VX-880 è una terapia è a base di cellule delle isole del pancreas umane derivate da cellule staminali, che secernono insulina nell’organismo in risposta a un aumento della glicemia.

L’obiettivo è quello di sostituire il tessuto pancreatico danneggiato dalla reazione autoimmune che porta al diabete di tipo 1, consentendo ai pazienti di ridurre o di interrompere l’assunzione di insulina. E VX-880 ha già dato buoni risultati, con il primo paziente trattato che ha visto ridursi quasi a zero il suo bisogno dell’ormone.

 

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Daily Health Industry © 2022