Moderna: nuovo vaccino booster efficace anche nei sottogruppi Omicron

Condividi:
Share

(Reuters) -La versione aggiornata del vaccino anti COVID-19 di Moderna, progettato per attaccare la variante Omicron BA.1, ha indotto una forte risposta immunitaria anche contro i sottogruppi di Omicron BA.4 e BA.5, molto contagiosi. L’annuncio arriva dalla stessa biotech USA.

Il vaccino aggiornato – che Moderna spera sarà approvato come booster in autunno – è un preparato bivalente che colpisce sia il ceppo originale di coronavirus del 2020, sia la prima versione di Omicron, che è circolata ampiamente nell’inverno scorso.

“La risposta anticorpale è forte e potente”, ha affermato in una conferenza stampa Paul Burton, Chief Medical Officer di Moderna. “Probabilmente si tratta di un effetto di lunga durata e penso che il booster o la vaccinazione primaria effettuata con questo vaccino aggiornato potrebbe rappresentare davvero un punto di svolta nella nostra lotta contro il virus SARS-COV-2”.

Moderna ha anche affermato che i titoli medi geometrici degli anticorpi neutralizzanti BA.4 e BA.5 sono paragonabili al livello di anticorpi neutralizzanti la variante Delta indotti dalla terza dose del vaccino originale, che ha già dimostrato nella realtà di essere protettivo contro le infezioni.

L’azienda prevede di presentare domanda alle autorità regolatorie nelle prossime settimane per chiedere l’approvazione del vaccino aggiornato – chiamato mRNA-1273.214 – per la prossima stagione autunnale.

Fonte: Reuters

(Versione italiana Daily Health Industry)

 

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS S.r.l. Via Boncompagni 16 - 00187 Roma
Partita IVA: 07639150965

Daily Health Industry © 2022