Kite: terapia CAR-T superiore a standard di cura nel LBCL

I risultati top-line dell’analisi primaria di ZUMA-7, uno studio globale di fase III multicentrico e randomizzato, dimostrano la superiorità della terapia CAR-T axicabtagene ciloleucel di Kite rispetto allo standard di cura (SoC, Standard of Care) nel trattamento di seconda linea del linfoma refrattario a grandi cellule B (LBCL, large B-cell lymphoma) recidivante o refrattario. Con un follow-up mediano di due…

Leggi

Boehringer Ingelheim/Eli Lilly: da studio EMPEROR-Preserved conferme per l’efficacia di empagliflozin nella HFpEF

Lo studio EMPEROR-Preserved di Fase III ha raggiunto il suo endpoint primario, confermando empagliflozin come il primo e unico inibitore SGLT2 in grado di ridurre significativamente il rischio di morte cardiovascolare o di ospedalizzazione per insufficienza cardiaca nei pazienti adulti, con o senza diabete, affetti da insufficienza cardiaca con frazione di eiezione preservata (HFpEF). Boehringer Ingelheim ed Eli Lilly hanno…

Leggi

Vaccino Pfizer/BioNTech, dati israeliani: a 6 mesi efficacia alta su malattia grave

(Reuters) – A quasi sei mesi dalla campagna vaccinale condotta in Israele, il vaccino contro il COVID-19 prodotto da Pfizer/BioNTech è ancora molto efficace nel prevenire forme gravi della malattia, pur mostrando una ridotta efficacia nella prevenzione della trasmissione dell’infezione e della malattia asintomatica. Una riduzione che ha coinciso con la diffusione della variante delta e la fine delle restrizioni…

Leggi

COVID-19, NEJM: con vaccini a mRNA rari i casi di infezione anche con una sola dose

(Reuters) – Nei rari casi di infezioni di COVID-19 che si verificano in persone già vaccinate, è probabile che la malattia duri per meno tempo e che i malati presentino sintomi più lievi rispetto a chi non è stato vaccinato. Questi sono i dati emersi da uno studio statunitense condotto su quasi 4.000 operatori sanitari di pronto soccorso e su…

Leggi

Vaccini COVID-19, J&J: da EMA ok ad aumento di produzione stabilimento Leida

(Reuters) – L’Agenzia Europea dei Medicinali ha approvato, venerdì scorso, l’aumento di produzione dello stabilimento di Leida, sito dove Johnson & Johnson mette a punto le sostanze usate per il suo vaccino contro il COVID-19. La decisione è arrivata dopo che l’Unione Europea ha affermato che J&J potrebbe non centrare il suo obiettivo di fornitura per il secondo trimestre, con…

Leggi

GSK respinge richiesta fondo Elliott su cambio leadership

(Reuters) – GlaxoSmithKline ha respinto la richiesta del fondo Elliott di cambiare Consiglio di Amministrazione e vendere la sua unità di prodotti di automedicazione, dopo il prossimo spin-off dalla Unit di specialità medicinali e vaccini. “Il CdA è fermamente convinto che Emma Walmsley sia il leader giusto per New GSK e sostiene pienamente le azioni intraprese da lei e dai…

Leggi