Google: due progetti per l’e health

Condividi:
Share

(Reuters) – Google ha annunciato i suoi ultimi progetti per l’utilizzo degli smartphone nel campo del monitoraggio della salute. La società ha affermato che verificherà l’eventuale utilità della registrazione dell’attività cardiaca e delle immagini del bulbo oculare per aiutare le persone a identificare da sole eventuali problemi di salute.

Google sta studiando se il microfono integrato dello smartphone sia in grado di rilevare i battiti e i rumori cardiaci quando viene posizionato sul petto. Le letture del telefono potrebbero consentire la diagnosi precoce di disturbi del cuore, come spiega Greg Corrado, il responsabile della salute AI del gigante statunitense. “Non si tratta di fare una diagnosi ma di sapere se c’è un rischio elevato di malattia cardiaca”, precisa il manager.

La ricerca sull’occhio si concentra sull’individuazione di malattie dalle foto, come ad esempio quelle correlate al diabete. Google ha registrato “risultati preliminari promettenti” utilizzando fotocamere da tavolo e ora studierà quelle realizzate dagli smartphone.

Il gigante statunitense vuole inoltre verificare se il suo software di intelligenza artificiale può analizzare le immagini ecografiche effettuate da tecnici meno esperti.

Fonte: Reuters

(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS S.r.l. Via Boncompagni 16 - 00187 Roma
Partita IVA: 07639150965

Daily Health Industry © 2022