Sale la reputazione del pharma tra i pazienti. Ecco la classifica delle più apprezzate

21 marzo, 2016 nessun commento


 

La metà delle persone intervistate valuta in modo eccellente l’operato di Big Pharma. Questa è la fotografia scattata dall’indagine a firma PatientView in cui è stata rilevata la reputazione delle industrie del farmaco tra i pazienti.

I risultati parlano chiaro: nel 2015 il 44,7% degli intervistati ha dichiarato di avere un’eccellente o buona percezione del comparto pharma, contro il 39% del 2014 e il 34% del 2012. Tra i criteri sotto indagine per “misurare” la reputazione delle farmaceutiche la centralità del paziente, le informazioni a lui rivolte, la sicurezza, trasparenza e integrità e l’utilità dei prodotti commercializzati. Proprio la qualità dei prodotti è stata la leva principale che ha fatto aumentare i riscontri positivi tra i pazienti: il 72% degli intervistati, infatti, ha giudicato i prodotti farmaceutici eccellenti o buoni.

Nota dolente invece riguarda i prezzi. Solo il 15% degli interpellati crede che le politiche di prezzo adottate dalle case farmaceutiche siano state corrette. I gruppi di pazienti rappresentanti le patologie infettive quali epatite C e HIV e le malattie rare sono risultati i più scontenti riguardo ai prezzi dei farmaci.

PatientView ha anche analizzato la reputazione delle singole case farmaceutiche.

Ecco la classifica:

  1. ViiV Healthcare
  2. AbbVie
  3. Lundbeck
  4. Johnson & Johnson’s
  5. Novo Nordisk
  6. Gilead

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:, , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*