Medtronic e Philips insieme nella fibrillazione atriale

Condividi:
Share

Una terapia criogenica con un sistema di guida integrato che consenta, dal vivo, di monitorare l’intervento di crioablazione per il trattamento della fibrillazione atriale. È il progetto cui stanno lavorando insieme Medtronic e Philips.

L’azienda olandese metterà a disposizione la sua piattaforma di visione dielettrica e navigazione Kodex-EPD, oltre che software specifici, mentre Medtronic fornirà la linea di cateteri Arctic Front Advance. La soluzione integrata dovrebbe arrivare in Europa e negli USA entro la fine dell’anno.

“Oggi, questa tecnologia semplifica la navigazione e in futuro potrebbe essere usata in un’ampia gamma di applicazioni, compresa la valutazione della terapia in tempo reale, uno dei limiti più importanti dell’attuale standard di cura”, ha dichiarato Marlou Janssen, responsabile di Philips EPD.

Questo significa che nel corso della procedura di isolamento della vena polmonare verrà usato un sistema in tempo reale per confermare la posizione del catetere, di Medtronic. Mentre Philips sta lavorando a un sistema in grado di vidualizzare la posizione dei palloncini impiantati.

Notizie correlate

Lascia un commento