Genetica: arriva in Europa VeriSeq (Illumina)

1 febbraio, 2017 nessun commento


Con la conformità alla Direttiva europea sulla diagnostica in vitro e con l’applicazione del marchio CE sul prodotto, Illumina, l’azienda americana specializzata in test genetici con sede in California, è pronta ora a commercializzare in Europa l’ultima versione di VeriSeq, un software per test prenatali non invasivi. Il nuovo sistema va alla ricerca di conteggi cromosomici anomali nei dati del sequenziamento del genoma derivante da frammenti di DNA presenti nel sangue delle donne che aspettano un figlio, dopo 10 settimane o più di gestazione. La versione ampliata del software consente di valutare insieme 48 campioni, contro i 16 del precedente, e potenzia le capacità già note, ovvero il fatto che non sia necessario avere un bioinformatico in sede o strutture dedicate. La nuova versione, inoltre, ha nuove funzionalità per rendere i test prenatali non invasivi disponibili a più laboratori. Così, triplicando le capacità del software, Illumina è sicura di poter migliorare i risultati, riducendo i costi.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*