Thermo Fisher lancia sistemi PCR intelligenti

17 Aprile, 2019 nessun commento


Condividi:
Share

Thermo Fisher Scientific sta implementando aggiornamenti ad alta tecnologia ai suoi strumenti PCR per migliorarne la fruizione da parte dell’utente.

Questi aggiornamenti includono comandi vocali a mani libere e la possibilità di accesso e di sblocco dei dispositivi utilizzando il riconoscimento facciale.

Lanciati con il marchio Applied Biosystems, Thermo Fisher illustra i sistemi QuantStudio 6 e 7 Pro come le prime piattaforme PCR intelligenti al mondo.

I sistemi possono anche eseguire la scansione di piastre array con tag RFID. Essi possono caricare informazioni di configurazione come il layout della piastra ed eliminare la necessità di inserire manualmente i dati. La situazione attuale dell’esperimento e i risultati possono essere valutati in remoto da un desktop o da uno smartphone utilizzando l’app mobile dell’azienda.

I dispositivi offrono accesso diretto al servizio e al supporto attraverso i menu. Sono in grado di inviare le informazioni diagnostiche necessarie e ricevere in remoto le istruzioni per eseguire le azioni correttive da mettere in atto.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*