Takeda si rafforza nel campo dell’epilessia

Condividi:
Share

(Reuters) – Con un’operazione da complessivi 856 milioni di dollari Takeda si è assicurata i diritti globali di soticlestat, un farmaco sperimentale di Ovid Therapeutics per il trattamento delle sindromi di Dravet e di Lennox-Gastaut

La pharma giapponese sarà responsabile per lo sviluppo e la commercializzazione in tutto il mondo del farmaco. Ovid riceverà 196 milioni di dollari alla chiusura dell’accordo – che avverrà probabilmente entro la fine di marzo.- mentre sono previsti pagamenti per milestones fino a ulteriori 660 milioni di dollari, oltre a royalties fino al 20%.

Takeda prevede di avviare nel secondo trimestre 2021 studi di fase avanzata sull’efficacia di soticlestat nei bambini e nei giovani adulti colpiti dalle due sindromi epilettiche.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento