NASH

La cura della steatoepatite non alcolica (NASH) è uno degli obiettivi maggiori della ricerca farmaceutica. Un gruppo di ricerca guidato dal Translational Genomics Research Institute (TGen) ha scoperto scoperta un gene legato alla malattia che si spera di nuovo impulso

Genfit, una biotech francese con un programma NASH in fase 3, ha definito i termini per un’IPO Nasdaq. Secondo un modulo SEC depositato giovedì, la compagnia offrirà 5 milioni di azioni da 26,33 dollari ciascuna nella speranza di raccogliere una

(Reuters) – La NASH potrebbe diventare la principale causa di trapianto di fegato nel 2020. Ecco perché Big Pharma corteggia le piccole aziende che stanno sviluppando terapie per trattarla. Con le pressioni sui prezzi che riducono le vendite di antidiabetici e

Si chiama MSDC-0602K ed è in studio per il trattamento della steatoepatite non-alcoolica (NASH). Grazie a un finanziamento di 40 milioni di dollari da parte dal fondo Frazier Healthcare Partners, l’azienda che lo ha sviluppato, Cirius Therapeutics, prima nota come