Menarini

Grandi novità in arrivo per il gruppo farmaceutico Menarini, guidato dalla famiglia Aleotti. La  presidenza dell’azienda sarà affidata a partire, dal prossimo mese di giugno, a Eric Cornut, man ager esterno proveniente da Novartis. A darne l’annuncio Lucia Aleotti, attuale

Con l’assunzione di Lara, ventottenne che ha studiato Chimica e Tecnologie Farmaceutiche all’Università di Firenze, Menarini arriva a quota 17 mila dipendenti. Un bel risultato per il Gruppo, che è presente in 136 Paesi. In Italia lavorano oltre 3.700 dipendenti.

Il 2017 di Menarini si chiude a quota 3,6 miliardi, contro i 3,5 dell’anno precedente. Un risultato molto positivo, conseguito in un arco temporale che ha visto il Gruppo intensificare la propria internazionalizzazione puntando all’area dell’Asia-Pacifico, dove conta di realizzare

Il Gruppo farmaceutico Menarini è diventato Socio Privato del Maggio Musicale. Menarini entra nell’istituzione musicale con l’obiettivo è sostenere una realtà artistica, nota e apprezzata in tutto il mondo, avvicinando anche i giovani e i fiorentini meno fortunati al mondo

Una tecnologia tutta italiana, nata dalla ricerca Menarini per la diagnosi dei tumori, individuerà in modo inequivocabile gli autori di crimini efferati come omicidio, violenza sessuale, rapina. La scoperta della nuova applicazione di una tecnologia originariamente destinata al mondo medico,

Nuovo CdA per Menarini. Accanto a Lucia e Alberto Giovanni Aleotti, confermati alla Presidenza e Vice-presidenza, e ai consiglieri Juerg Witmer e Domenico Simone, approda nel CdA dell’azienda farmaceutica fiorentina Eric Cornut, nuovo consigliere indipendente. Tre membri su cinque sono

Obiettivo: raggiungere il miliardo di Euro di fatturato entro il 2021 nel mercato asiatico. Un obiettivo ambizioso, se si considera che quel mercato attualmente vale 320 milioni di euro. Il Gruppo Menarini guarda con grande interesse all’area del Sud Est Asiatico.

In occasione della Giornata Mondiale contro la pedofilia e pedopornografia, celebrata il 4 maggio, Menarini ha voluto rinnovare il proprio impegno a fianco delle realtà che operano per contrastare questi fenomeni.  Il progetto “STOP AGLI ABUSI SUI BAMBINI” lanciato da Menarini attraverso

Entra nella Famiglia Menarini la soluzione nasale conosciuta e utilizzata in tutta Italia: l’Acqua di Sirmione. L’azienda farmaceutica fiorentina, grazie a un accordo siglato con Terme di Sirmione, proprietaria del prodotto leader per la salute delle vie respiratorie, ha infatti

Obiettivi Menarini 2017: consolidare i 3,5 miliardi di fatturato del 2016, no a nuove acquisizioni, guardare all’Asia per gli investimenti. La presidente Lucia Aleotti non ha dubbi sul fatto che “la nostra azienda resterà italiana. Al momento non abbiamo nessuna

Nel grande Risiko della farmaceutica il Gruppo Menarini mette a segno un nuovo colpo e conquista Perù e Colombia. Due nuove filiali, a Lima e Bogotá, sono state inaugurate nei giorni scorsi andando ad arricchire il lungo elenco degli “avamposti”

Oltre il 25% di crescita nel 2016, sesta azienda farmaceutica per confezioni vendute nel vasto e variegato mercato del Bosforo, un fatturato di 410 milioni di lire turche, pari a 125 milioni di Euro, 800 dipendenti. Ecco il biglietto da

Menarini acquisisce la tecnologia CellSearch CTC da Janssen Diagnostics. L’obiettivo è ampliare la tecnologia DEPArray – fiore all’occhiello di Menarini Silicon Biosystems per la diagnosi oncologica, realizzata da ricercatori italiani – per renderla più rapida e ancora più efficace. La

Da gennaio a novembre 2016 Menarini ha assunto 250 nuovi dipendenti in Italia e 230 nel mondo. L’età media dei neoassunti in Italia è di 29 anni, il 60 % sono uomini e il 40% donne: tutti profili altamente qualificati, laureati o con diplomi tecnici,

La biopharma giapponese Chugai, il cui principale azionista è Roche, ha concesso in licenza al Gruppo Menarini una molecola candidata al trattamento oncologico. Si tratta di PA799, un inibitore di classe I della PI3K. Il candidato, che è in fase

Arriva a Tirana il progetto “Rete pediatri contro abusi sui bimbi”, lanciato e sostenuto da Menarini insieme a Telefono Azzurro, Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP), Società Italiana di Pediatria (SIP) e Associazione Ospedali Pediatrici Italiani (AOPI). Luigi Nigri, responsabile del progetto