Sanofi: dopo un ottimo Q3 salgono le stime sui profitti

Condividi:
Share

(Reuters) – Sanofi ha nuovamente alzato le sue stime sui profitti per il 2021 grazie alle ottime performance del suo farmaco contro l’eczema Dupixent e dei vaccini antinfluenzali, che hanno superato le previsioni di mercato.

Secondo quanto comunicato dalla pharma francese, le vendite nel trimestre terminato a settembre sono cresciute del 10,1%, attestandosi a 10,4 miliardi di euro.

L’utile per azione è stato pari a 2,18 euro, a fronte di una previsione media degli analisti di 1,99 euro. La previsione per la fine dell’anno è di un incremento del 14%.

Il mese scorso Sanofi ha interrotto la sperimentazione del suo vaccino anti COVID-19 a tecnologia mRNA, affermando che era troppo tardi per entrare in un mercato dominato dai concorrenti BioNTech/Pfizer e Moderna.

Il gruppo farmaceutico francese sta invece lavorando, con il partner britannico GlaxoSmithKline, per portare sul mercato un altro candidato vaccino anti COVID-19 a base di proteine, un approccio più convenzionale, per il quale sono in corso sperimentazioni su vasta scala. Il CFO Jean-Baptiste de Chatillon ha dichiarato che Sanofi si aspetta risultati da questi studi entro la fine di quest’anno.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento