Puma Biotechnology: no del CHMP a neratinib (tumore al seno)

23 febbraio, 2018 nessun commento


(Reuters Health) – Il CHMP dell’EMA ha espresso parere sfavorevole a neratinib, il farmaco per il tumore al seno di Puma Biotechnology che invece è stato approvato dalla FDA statunitense.I l CHMP, sia pur riconoscendo che neratinib riduce il rischio di recidiva del tumore dopo il trattamento iniziale, ha espresso perplessità sul fatto che questo beneficio possa trovare riscontro nella pratica clinica. Il farmaco ha anche causato effetti collaterali, in particolare la diarrea, nella maggior parte dei pazienti. Neratinib è stato messo a punto per il trattamento del carcinoma mammario in stadio precoce in pazienti con mutazione genetica HER2 in cui il tumore è stato rimosso chirurgicamente e precedentemente trattato con Herceptin di Roche.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daily Health Industry)

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*