Philips: partnership con Spencer Health Solutions per aderenza terapie

Condividi:
Share

Con l’obiettivo di portare presto in alcuni Paesi europei i servizi di tecnologie digitali applicati all’aderenza alle terapie e di telemedicina, Philips espande la sua partnership con Spencer Health Solutions.

Le due società avevano già stretto un accordo per gli Stati Uniti e Canada per lo Smart Hub di Spencer Health, un dispositivo progettato per pazienti con malattie croniche o anziani che aiuta nella dispensazione di più farmaci ed è dotato di un ampio touchscreen che fornisce avvisi e promemoria.

Il device può anche fare domande sullo stato di salute e raccogliere risposte e si collega ai dispositivi di medici e farmacisti. Inoltre, il sistema include un’applicazione progettata per i familiari e gli operatori sanitari, per aiutare a verificare i progressi delle terapie.

Philips e Spencer Health hanno in programma di lanciare l’Hub in Austria, Belgio, Germania, Lussemburgo, Svizzera e Olanda, iniziando proprio da quest’ultima entro la fine dell’anno.

Secondo le due società, la mancata aderenza alle terapie contribuisce a circa 200mila decessi prematuri in Europa, nonché a 125 miliardi di euro di costi annuali in eccesso per i governi, in parte dovuti a ricoveri evitabili e agli accessi al pronto soccorso. Da uno studio negli USA, invece, è emerso che con l’Hub l’aderenza arriverebbe a tassi superiori al 95%.

Notizie correlate

Lascia un commento