Medtronic: ok da FDA per defibrillatore personalizzabile

15 novembre, 2016 nessun commento


La FDA ha approvato un defibrillatore di Medtronic che personalizza la terapia di resincronizzazione cardiaca (CRT) per ogni paziente, utilizzando un algoritmo per regolare la stimolazione. Come suggerisce il nome, il dispositivo Claria MRI Quad Cardiac Resynchronization Therapy Defibrillator SureScan offre una serie di elementi, compresa la compatibilità con la risonanza magnetica e quadripolar leads, permettendo all’impianto di adeguarsi alle varie anatomie del paziente. L’algoritmo EffectivCRT regola automaticamente la stimolazione cardiaca per i singoli pazienti, secondo una dichiarazione della casa di produzione.

L’algoritmo sarà particolarmente utile nei pazienti con insufficienza cardiaca che hanno fibrillazione atriale, un battito cardiaco irregolare che può ostacolare la risposta di un paziente alla terapia di resincronizzazione cardiaca. “L’EffectivCRT Diagnostic calibra l’efficacia della stimolazione al ventricolo sinistro e l’algoritmo modifica automaticamente le frequenze di stimolazione durante la fibrillazione atriale senza influenzare negativamente la frequenza cardiaca media”, spiega Medtronic in una dichiarazione. Recentemente Medtronic ha avuto il via libera della FDA per la sua linea di dispositivi SureScan per l’insufficienza cardiaca compatibili con la risonanza magnetica. Il prossimo passo è l’introduzione di una stimolazione in punti diversi per suoi dispositivi cardiaci, tra cui il defibrillatore CRT Claria. La società ha depositato una domanda di approvazione premarket per la tecnologia, che potrebbe potenzialmente migliorare la risposta del paziente al CRT rispetto a un unico sito di stimolazione

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*