Fujifilm, dalle foto ai farmaci biologici. Con 130 mln di dollari

21 aprile, 2017 nessun commento


La giapponese Fujifilm investirà circa 130 milioni di dollari in impianti negli Stati Uniti e in Gran Bretagna per produrre farmaci biologici. L’obiettivo dichiarato è quello di sottoscrivere contratti per un miliardo di dollari entro il 2023. Nell’impianto in Texas, finanziato in parte dal programma BARDA degli Stati Uniti, Fuji sta installando la Saturn Monoclonal Antibody Platform che avrà una capacità di coltura iniziale di 6000 litri, ma che potrà essere ampliata fino a 24.000 litri. Il tutto sarà operativo nel 2018. In Gran Bretagna l’azienda giapponese sta costruendo un laboratorio di oltre 10.000 metri quadrati. La struttura sarà operativa entro l’estate.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*