COVID-19: UK, accordo con Sanofi e GSK per 60 milioni di dosi del candidato vaccino

Condividi:
Share

(Reuters Health) – Grazie a un accordo da 624 milioni di dollari con Sanofi e GSK, la Gran Bretagna vuole assicurarsi una fornitura di 60 milioni di dosi del candidato vaccino contro il COVID-19 . A riferirlo è il Sunday Times.

Le sperimentazioni cliniche del prodotto dovrebbe cominciare a settembre. Sanofi punta a ottenere l’approvazione entro la prima metà del 2021, in anticipo rispetto a quanto previsto.

Il governo britannico starebbe studiando una formula di acquisto flessibile, che scatterebbe solo in caso di efficacia del candidato vaccino, e con un pagamento dilazionato.

Sanofi sta lavorando a due potenziali vaccini contro il COVID-19, uno dei quali utilizza un adiuvante prodotto da GSK che ne potenzia l’efficacia, e ha dichiarato di essere in grado di produrre fino a un miliardo di dosi l’anno.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento