BrainStorm: presto sperimentazione clinica terapia staminali per Alzheimer

BrainStorm: presto sperimentazione clinica terapia staminali per Alzheimer
Condividi:
Share

(Reuters Health) – L’azienda israelo-americana BrainStorm avvierà presto una sperimentazione clinica sulla sua terapia a base di cellule staminali NurOwn per il trattamento della Malattia di Alzheimer.

BrainStorm sta già conducendo studi avanzati su NurOwn nei pazienti con sclerosi laterale amiotrofica (SLA) e ha anche ottenuto il via libera della FDA per uno studio multicentrico di fase II nella sclerosi multipla progressiva.

Il trial clinico sui pazienti con Alzheimer, invece, prevede una sperimentazione di fase II della durata di 52 settimane, che valuterà sicurezza ed efficacia di NurOwn su 40 pazienti con malattia in fase da prodromica a lieve. I partecipanti riceveranno tre dosi del trattamento a distanza di otto settimane e la sperimentazione sarà condotta in Olanda e Francia.

“Abbiamo dati che suggeriscono che i benefici osservati con NurOwn nei pazienti con SLA possono estendersi ad altri problemi neurologici, inclusa la malattia di Alzheimer”, dice Chaim Lebovits, CEO di BrainStorm.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*