Boston Scientific: ok FDA a stent Eluvia

2 ottobre, 2018 nessun commento


La FDA ha approvato Eluvia, lo stent a eluizione di farmaco messo a punto da Boston Scientific per il trattamento della malattia arteriosa periferica (PAD).  Realizzato in rete metallica, lo stent Eluvia ha un rivestimento farmaco-polimerico che rilascia paclitaxel per un anno. È progettato per tenere aperti i vasi arteriosi e impedire una nuova stenosi. Ha ottenuto il marchio CE a febbraio 2016.

Il test Imperial è stato il primo trial testa a testa che ha confrontato due diversi tipi di stent a rilascio di farmaci. Ha coinvolto 465 pazienti che avevano lesioni dell’arteria femorale superficiale e dell’arteria poplitea prossimale, due vasi sanguigni che si trovano negli arti inferiori. I pazienti sono stati randomizzati: due terzi hanno ricevuto lo stent Eluvia e un terzo è stato trattato con lo stent Zilver PTX di Cook Medical.

Entrambi gli stent hanno migliorato il flusso sanguigno pressappoco allo stesso modo. Eluvia si è dimostrato superiore a Zilver PTX nella pervietà primaria, ovvero nel mantenere l’arteria aperta (88,5% contro 79,5%). Inoltre, un numero inferiore di pazienti curati con Eluvia ha avuto bisogno di una procedura di ripetizione di posizionamento dello stent rispetto ai pazienti trattati con Zilver: 4,5% contro il 9%.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*