Bayer, caso Monsanto: all’assemblea generale gli azionisti strigliano il board

29 Aprile, 2019 nessun commento


Condividi:
Share

(Reuters Health) – Come era stato parzialmente anticipato nelle scorse settimane, gli azionisti di Bayer, in occasione dell’assemblea generale annuale dello scorso 25 aprile, hanno manifestato il proprio dissenso nei confronti della dirigenza dell’azienda  circa il piano per l’acquisizione da 63 miliardi di dollari di Monsanto.

La maggioranza degli azionisti ha votato contro la scelta compiuta dal board nel 2018.

Il voto non avrà riflessi pratici sull’operazione, ma è un indicatore chiave del sentimento degli investitori.

Il consiglio di sorveglianza non esecutivo di Bayer aveva invece ratificato, in ogni suo passaggio, l’operazione Monsanto,

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*