AstraZeneca: sì della FDA a Imfinzi (tumore vescica)

2 maggio, 2017 nessun commento


(Reuters Health) – Approvazione accelerata della Food and Drug Adminisration  per Imfinzi, l’immunoterapia di AstraZeneca per il trattamento dei pazienti con tumore della vescica, nei quali la malattia è progredita nonostante la chemioterapia.Il farmaco a base di durvalumab appartiene alla nuova classe di antitumorali nota come inibitori di PD-L1, che bloccano il meccanismo che il tumore utilizza per eludere la ‘sorveglianza’ del sistema immunitario.

Grazie all’approvazione accelerata, il farmaco  potrà essere utilizzato sin da subito nel trattamento dei pazienti con carcinoma uroteliale localmente avanzato o con metastasi, dove si riscontri un bisogno clinico attualmente insoddisfatto. AstraZeneca dovrà comunque condurre ulteriori prove per confermare il beneficio reale sui pazienti Imfinzi è considerato uno dei più promettenti farmaci di AstraZeneca ed è in sperimentazione sia da solo che in combinazione con un altro farmaco che aiuta il sistema immunitario, tremelimumab, in diversi tipi di tumore, tra cui quello del polmone.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*