Almirall rivede al ribasso le stime 2020

Almirall rivede al ribasso le stime 2020
Condividi:
Share

(Reuters Health) – La prospettiva – ventilata dal Governo spagnolo – di abbassare i prezzi dei farmaci e la concorrenza dei generici Usa al farmaco Aczone, ha spinto Almirall a tagliare le previsioni sugli utili per il 2020. Le azioni dell’azienda spagnola sono scese del 9%.

Almirall ha riportato un aumento dell’utile netto del 36% nel 2019, pari a 106 milioni di euro, a seguito di un aumento delle vendite, ma ha dichiarato che si aspetta un rallentamento della crescita e una diminuzione di EBITDA oltre le previsioni formulate in precedenza.

Secondo l’azienda spagnola, le vendite nette cresceranno single digit nel 2020 rispetto al +12,7% (853 milioni di euro) dello scorso anno. Per il 2020 l’EBITDA atteso è compreso tra 260 e 280 milioni di euro.

Il CFO Mike McClellan ha infine dichiarato che l’azienda è aperta a fusioni e acquisizioni in Europa, dopo che negli ultimi anni si è concentrata su USA e Cina.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*