Allergan: continuano le pressioni del fondo Appaloosa

Condividi:
Share

(Reuters Health) – Torna alla carica David Tepper, che gestisce il fondo miliardario Appaloosa, che ieri ha dichiarato che Allergan dovrebbe prendere in considerazione l’idea di vendere o fondersi con altre società, se non è in grado di riprendersi dalle recenti performance che la collocano nella posizione di follower rispetto ai competitors.

L’anno scorso la pharma di Dublino ha lanciato una revisione strategica e assunto consulenti per decidere se riacquistare azioni, dividere la società o fare acquisizioni.

Alla fine, però, il CEO Brent Saunders – che è anche presidente – ha dichiarato di essere contrario a rivoluzioni nella strategia aziendale e ha annunciato un piano per cedere due piccole unità: quella sulla salute della donna e quella delle malattie infettive, responsabili solo di circa il 7% del reddito.

Gli investitori sono convinti che la divisione dei ruoli di CEO e presidente aiuterebbe l’azienda ad andare meglio.

Di contro, l’azienda irlandese pensa che questa opzione andrebbe a incidere sulla capacità di Sunders di portare avanti la sua attuale strategia.

Appaloosa, che controlla circa 12 miliardi di dollari, ha tagliato del 42% le azioni di Allergan a fine dicembre. E le azioni dell’azienda irlandese sono diminuite del 15% rispetto all’anno scorso.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento