Al via l’Academy Esaote per laureati in discipline STEM

Condividi:
Share

22 giovani laureati in discipline STEM partecipano al progetto egeneration, il percorso formativo ideato da Esaote che ha l’obiettivo di creare una nuova generazione di specialisti nel settore dell’alta tecnologia dedicata ai sistemi diagnostici e all’information technology per la sanità. Le lezioni sono iniziate lunedì 7 giugno al Great Campus di Erzelli a Genova, dove Esaote ha la sua sede.

I partecipanti sono 8 ragazzi e 14 ragazze – provenienti dagli atenei di Genova, Firenze, Pisa, Torino, dal Politecnico di Milano e da quello di Torino – laureati in ingegneria Biomedica, Biotecnologie, Bio Ingegneria, Scienze dei materiali, Neuro Ingegneria, Fisica, Fisica nucleare, Fisica medica, Informatica, Matematica.

Dopo le 5 settimane di formazione – tutte in presenza grazie alla possibilità di rispettare le misure di sicurezza per Covid 19 – coloro che saranno risultati meritevoli verranno assunti per un percorso specialistico retribuito della durata di 6 mesi, al termine del quale saranno destinati con contratto a tempo indeterminato nelle sedi di Esaote di Genova e di Firenze.

Realizzato con l’Università di Genova e Synergie e in collaborazione con gli Atenei toscani, il progetto è una vera e propria Academy finalizzata all’inserimento di giovani laureati in discipline STEM nei dipartimenti di ricerca e sviluppo, progettazione, marketing del Gruppo Esaote a Genova e Firenze, attraverso un programma strutturato e completo di approfondimento teorico e pratico.

Notizie correlate

Lascia un commento