Osteoartrite, un mercato da quasi 4 mld di dollari entro il 2031

Condividi:
Share

Nel 2021, il mercato dell’osteoartrite (OA) è stato valutato 2,5 miliardi di dollari nei sette mercati principali del farmaco. A quasi due anni di distanza, le previsioni parlano ora di un business di 3,8 miliardi di dollari nel 2031, con un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 4,4%, e un’incidenza compresa tra il 10 e il 14,2% sull’intero volume di vendita dei farmaci entro questa data.

A far lievitare il mercato dell’OA saranno i lanci di nuove terapie biologiche e di farmaci con nuovi meccanismi d’azione (MOA) ed effetti modificanti la malattia. Entro la fatidica data del 2031 dovrebbero entrare nel mercato otto nuovi prodotti. Alcuni di questi prodotti dovrebbero essere commercializzati tra il 2023 e il 2025.

Il settore degli OA è stato a lungo dominato da big pharma come Bayer, Pfizer ed Eli Lilly. Ciò è attribuibile in gran parte agli attuali standard di cura dell’OA che si concentrano soprattutto sulla gestione dei sintomi. Di conseguenza, l’arsenale terapeutico è costituito principalmente da prodotti analgesici generici tra i quali i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), oppioidi, antidepressivi e iniezioni intra-articolari (IA).

Il mercato sta ora assistendo all’ingresso di nuove aziende, con un’intensa competizione per accaparrarsi quote di pazienti che spinge verso l’innovazione.

Per questo motivo gli analgesici con MOA innovativi – tra cui gli anti-fattori di crescita nervosa (fasinumab), una formulazione intra-articolare di capsaicina (CNTX-4975) e nuove composizioni migliorate di terapie già disponibili (X-0002) – continuano a essere studiati nelle ricerche cliniche.

Anche l’invecchiamento generale della popolazione favorirà lo sviluppo e la ricerca di nuovi farmaci per l’osteoartrite. Nel decennio che va dal 2021 al 2031, si prevede un incremento del 12,3% del numero di persone che avranno bisogno di terapie per patologie osteoarticolari.

 

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Daily Health Industry © 2022