Eli Lilly e Bachem, accordo per i prodotti oligonucleotidici

Condividi:
Share

Bachem, azienda farmaceutica svizzera, collaborerà con Eli Lilly per promuovere ulteriormente lo sviluppo di sostanze farmaceutiche a base di oligonucleotidi.

L’accordo, della durata di sette anni, vedrà le due società espandere le attuali tecnologie di oligonucleotidi sviluppando anche nuovi processi e contribuendo alla capacità di produzione globale.

Come parte della collaborazione, Bachem fornirà sia l’infrastruttura ingegneristica che le competenze per implementare la tecnologia di produzione degli oligonucleotidi di Lilly.

L’azienda svizzera fornirà anche personale di ricerca, sviluppo e produzione presso le sue strutture a Bubendorf consentendo lo sviluppo di materiale di grado GMP per i medicinali a base di oligonucleotidi di Lilly.

Nel frattempo, Lilly si impegnerà a collocare negli anni successivi una serie di progetti di produzione con Bachem.

Le due società prevedono che il volume annuale degli ordini potrebbe raggiungere i 100 milioni di franchi svizzeri, a condizione che Bachem raggiunga determinati traguardi e volumi definiti e richiesti da Lilly.

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Daily Health Industry © 2022