COVID: nasce la start up specializzata Aerium Therapeutics. Il CEO è un ex Takeda

Condividi:
Share

(Reuters) – Sarà Rajeev Venkayya, ex responsabile globale dei vaccini di Takeda, a guidare la start up Aerium Therapeutics, focalizzata sullo sviluppo di farmaci anti Covid.

Aerium, che ha raccolto una somma non rivelata in un finanziamento di serie A attraverso Omega Funds e F-Prime Capital, avrà sede a Boston mentre l’attività di ricerca e sviluppo verrà condotta a Losanna, in Svizzera.

L’azienda sta sviluppando due anticorpi monoclonali, da utilizzare in combinazione, per prevenire l’infezione da coronavirus nelle persone immunocompromesse e che non rispondono ai vaccini con una forte risposta anticorpale.

Gli anticorpi – P2G3/P5C3 – sono stati testati in laboratorio e in studi su animali contro forme del virus che hanno dimostrato di sfuggire all’immunità vaccinale, incluse Delta e i sotto lignaggi Omicron BA.1, BA.1.1 e BA.2.

Lo studio è stato pubblicato su bioRxiv ed Aerium prevede di presentarlo a una rivista peer-reviewed. “Pensiamo che sarà molto difficile per il virus sfuggire a questa combinazione”, ha commentato Venkayya.

Fonte: Reuters
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS S.r.l. Via Boncompagni 16 - 00187 Roma
Partita IVA: 07639150965

Daily Health Industry © 2022