Zogenix: successo candidato contro forma rara di epilessia

13 luglio, 2018 nessun commento


(Reuters Health) – In uno studio di fase avanzata, il candidato ZX008 di Zogenix per il trattamento con sindrome di Dravet, una rara forma di epilessia, ha ridotto le convulsioni associate alla malattia. Lo studio rappresenta il secondo test su ZX008 (fenfluramina cloridrato a basso dosaggio).

I pazienti che hanno assunto ZX008 hanno ottenuto una riduzione del 54,7% delle convulsioni convulsive mensili medie rispetto al placebo (P <0,001). La riduzione mediana della frequenza convulsiva delle crisi convulsive è stata del 62,7% nel gruppo ZX008 rispetto all’1,2% dei pazienti trattati con placebo.  ZX008 ha anche dimostrato riduzioni statisticamente significative, > 50%, della frequenza delle crisi e ha determinato un intervallo di tempo più lungo libero da crisi. il candidato è risultato generalmente ben tollerato, con eventi avversi coerenti con quelli osservati in uno studio precedente. Nessun paziente ha presentato valvulopatia cardiaca o ipertensione polmonare in qualsiasi momento nello studio. Zogenix presenterà probabilmente le domande di autorizzazione all’immissione in commercio negli Stati Uniti e in Europa nel quarto trimestre del 2018. Le opzioni di trattamento per i pazienti con sindrome di Dravet sono attualmente limitate a una combinazione di farmaci contro le convulsioni e a farmaci per prevenire le emergenze.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*