Vaccini COVID19: OMS aspetta dati su Sputnik V

Condividi:
Share

(Reuters) – L’Organizzazione Mondiale della Sanità si sta confrontando con l’istituto russo che ha sviluppato il vaccino Sputnik V contro il COVID-19 circa la possibilità di inoltrare la domanda per l’uso in emergenza.

Secondo i risultati ad interim rilasciati dalle autorità russe, il vaccino prodotto in patria è efficace al 92% nel proteggere le persone contro il COVID-19.

“Attendiamo con impazienza i dati sul candidato vaccino del Gamaleya Research Institute of Epidemiology and Microbiology e se soddisferà i criteri, l’OMS pubblicherà i risultati”, ha dichiarato l’agenzia delle Nazioni Unite.

Fonte: Reuters
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento