Vaccini, CE: impegno comune contro morbillo e influenza

Condividi:
Share

(Reuters Health) – La Commissione Europea esorta gli stati membri dell’Unione a una maggiore cooperazione per combattere malattie infettive come morbillo e influenza, indicando nei vaccini le misure di salute pubblica più convenienti in termini di costo ed efficacia. Illustrando i progetti della Commissione, il commissario per la salute e la sicurezza alimentare Vytenis Andriukaitis ha affermato che tutti gli stati membri dell’Unione Europea dovrebbero sviluppare e implementare piani vaccinali nazionali o locali entro il 2020, includendovi l’obiettivo di una copertura di almeno il 95% per il morbillo. La Commissione ha anche esortato all’introduzione di controlli di routine dello status vaccinale e a opportunità regolari per i gruppi con un’età più avanzata di ricevere le immunizzazioni a scuola e sul luogo di lavoro.Inoltre, ha proposto la creazione di un portale europeo di informazione sulle vaccinazioni per fornire evidenze obiettive, trasparenti e aggiornate online sui benefici e la sicurezza dei vaccini. La Commissione Europea discuterà le proposte con i 28 stati membri e cercherà di far sì che vengano adottate come legge prima della fine dell’anno, con entrata in vigore immediata.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento