USA: per combattere dipendenza da oppiodi, in campo anche gli infermieri

24 gennaio, 2018 nessun commento


(Reuters Health) – Nelle zone rurali che hanno un limitato accesso da parte dei medici, anche infermieri e assistenti medici potranno prescrivere l’oppioide buprenorfina alle persone che hanno una dipendenza da oppioidi. Ad affermarlo è la Drug Enforcement Administration che ha preso questo provvedimento, nei giorni scorsi, per spandere le opzioni di trattamento per chi ha accesso limitato all’assistenza medica. Nel prendere questa decisione, l’ente americano ha citato uno studio del 2017 pubblicato dalla National Rural Health Association, secondo il quale il 53% delle contee rurali non avrebbe a disposizione un medico abilitato a prescrivere il farmaco. L’abuso di oppioidi è una delle principali cause di morte negli USA, con più di 42mila persone morte nel 2016, il più alto numero di vittime mai registrato in qualsiasi anno, almeno secondo i Centers for Disease Control and Prevention. A ottobre scorso, Trump aveva dichiarato la dipendenza da oppioidi un’emergenza sanitaria, indirizzando risorse federali e allentando i regolamenti allo scopo di combatterla.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*