USA, fallisce ancora abrogazione Obamacare al Senato

18 luglio, 2017 nessun commento


(Reuters Health) – Ancora un passo falso per l’abolizione dell’Obamacare nel Senato a maggioranza repubblicana. Un fatto politico che potrebbe avere notevoli ripercussioni sugli altri obiettivi di politica interna del presidente Donald Trump. Dopo che alcuni senatori repubblicani hanno dichiarato  che non avrebbero sostenuto l’ultima revisione della legge sanitaria voluta da Obama, Mitch McConnell, numero uno del partito conservatore al Senato, ha gettato la spugna, meditando  di proporre all’assemblea  l’abrogazione della legge sanitaria del 2010 senza un testo sostitutivo. In un tweet Trump ha dato la colpa ai senatori dissidenti e al Partito Democratico: “Siamo stati abbattuti da tutti i Democratici e da alcuni repubblicani – ha scritto Trump –  La maggior parte dei repubblicani erano fedeli, straordinari e hanno lavorato molto duramente”.

 

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daily Health Industry)

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*