Un altro merger nella terapia genica. Catalent prende Paragon per 1 mld di dollari

16 Aprile, 2019 nessun commento


Condividi:
Share

Catalent ha acquisito Paragon Bioservices per 1,2 miliardi di dollari. Si tratta della seconda importante acquisizione di un produttore di terapia genica nelle ultime tre settimane.

L’accordo porterà a Catalent un nuovo stabilimento di produzione commerciale e i suoi 380 dipendenti vicino a Baltimora.

L’esperienza di Paragon nei vettori di virus adeno-associati, plasmidi e vettori di lentivirus permetterà alla biotech USA di catturare una parte del mercato da 40 miliardi di dollari della terapia genica.

Catalent ha detto che si aspetta che Paragon inizi a rendere subito grazie a 200 milioni di dollari di entrate anticipate nel 2019.

La dirigenza ha dichiarato anche che quasi il 90% di questa cifra è già impegnata in contratti firmati.

Sebbene rappresenti solo una parte del business a breve termine di Catalent, il mercato dei virus oncolitici, delle terapie cellulari CAR-T e dei vaccini di prossima generazione dovrebbe aumentare di circa il 25% l’anno.

Solo due settimane fa, il concorrente di Catalent, Thermo Fisher Scientific, ha annunciato l’acquisto di Brammer Bio, con sede a Cambridge, per 1,7 miliardi di dollari.

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*