Digital Health: Philips investe nell’oncologia molecolare

15 novembre, 2016 nessun commento


Philips e N-of-One hanno unito le forze per sviluppare una piattaforma per la medicina di precisione in oncologia. La collaborazione partirà dall’analisi clinica e dallo studio e dall’interpretazione di diversi casi di cancro, per fornire all’oncologo, nel più breve tempo possibile, il profilo molecolare di ciascun paziente, in modo da aiutare lo specialista a determinare la terapia più appropriata per ogni singolo caso.

Identificare il profilo genetico del tumore è essenziale per trattare i casi più complessi, ma “l’interpretazione rapida e precisa dei dati per il trattamento di ogni singolo paziente resta una sfida”, ha dichiarato Philips in un comunicato. Così, l’azienda elettronica olandese ha pensato di sfruttare, per la sua piattaforma IntelliSpace Genomics, i dati di N-of-One, una società che si occupa di interpretazione del profilo genetico a supporto dell’oncologo nel decidere la migliore terapia per ogni paziente. Il sistema sarà quindi in grado di determinare rapidamente e facilmente quali trattamenti e sperimentazioni si adattano ad un particolare paziente.“La società N-of-One è stata pioniere in questo campo e integrando le loro informazioni sulla nostra piattaforma puntiamo a ridurre i tempi di consegna dei dati sui singoli casi ai medici”, ha dichiarato Louis Culot, direttore generale di Philips Genomics. Una strategia che aiuterà gli specialisti nel migliorarsi a livello di medicina di precisione. N-of-One ha collaborato con diverse realtà quest’anno, tra cui un progetto per l’interpretazione di dati genomici per i tumori del sangue e una collaborazione con Invata per identificare le opzioni terapeutiche per i pazienti affetti da tumore sulla base dell

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*