Trump: pronta la ricetta per frenare costo dei farmaci con obbligo di prescrizione

9 febbraio, 2018 nessun commento


(Reuters Health) – L’amministrazione Trump starebbe per presentare la “ricetta” per frenare il costo dei farmaci con obbligo di prescrizione negli USA. L’indiscrezione arriva dal Wall Street Journal . Il ministro dell’Health and Human Service, Alex Azar, che ha prestato giuramento lo scorso mese, prevede di includere le iniziative sul prezzo dei farmaci nella proposta di bilancio di Trump, che sarà pubblicata questa settimana, secondo quanto riportato dal Wall Street Journal. Le riforme presentate da Azar prevedono la possibilità di rendere i farmaci generici gratuiti per gli anziani e l’introduzione di un tetto massimo di pagamento, sempre riservato agli anziani, per i farmaci costosi nell’ambito del programma Medicare governativo. L’amministrazione proporrà anche a Medicaid, il programma governativo di assicurazione sanitaria per i poveri, la possibilità di escludere alcuni farmaci da prescrizione dal proprio elenco di farmaci approvati, allo scopo di negoziare prezzi più bassi con i produttori.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*