Teva: via libera in USA per AirDuo, generico di Advair (GSK)

31 gennaio, 2017 nessun commento


(Reuters Health) – Teva ha ottenuto l’approvazione USA per commercializzare il generico di Advair, blockbuster per asma e BPCO di GSK. Il prodotto – che si chiama AirDuo RespiClick – non potrà sostituire direttamente quello della casa farmaceutica britannica e potrà essere utilizzato solo per l’asma. Teva vorrebbe lanciare AirDuo prima della fine dell’anno, ma non ha specificato il costo del prodotto. AirDuo contiene la stessa combo di Advair, fluticasone proprionato e salmeterolo, anche se in questo prodotto il salmeterolo è presente in quantità minore. Inoltre, si serve dell’inalatore Respiclick, prodotto dalla stesa Teva. Advair dal 2001 – anno in cui è stato lanciato –  ha incassato più di un miliardo di dollari all’anno. Nel 2015 i guadagni al livello mondiale di Advair si sono attestati a 5,6 miliardi di dollari, con la metà incassata negli Stati Uniti. Da quell’anno in poi è cominciata una diminuzione delle vendite. Il generico di Teva eroderà un po’ della market share nel business dell’asma, ma la vera sfida ad Advair partirà quando l’ indicazione sarà estesa alle altre patologie respiratorie. L?FDA dovrebbe decidere in questo senso entro il 28 marzo. Il generico di Advair è già genericamente disponibile in Europa.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana Daily Health News)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*