Teva: Kare Shultz è il nuovo CEO. Una carriera tra Lundbeck e Novo Nordisk

12 settembre, 2017 nessun commento


Nonostante negli scorsi mesi il candidato più accreditato fosse Pascal Soriot – top manager di AstraZeneca – il Board of Directors di Teva ha nominato Kåre Schultz President & Chief Executive Officer dell’Azienda. Schultz succede a Yitzhak Peterburg, che manterrà il ruolo di CEO ad interim fino al suo arrivo. Schultz, 56 anni, vanta una trentennale esperienza nel settore healthcare, in aziende del settore farmaceutico a livello globale. Nel corso della sua carriera ha sviluppato una prospettiva unica come responsabile di portfolio di farmaci generici e specialistici, gestendo operazioni di business complesse in tutto il mondo. In tempi più recenti è stato President & Chief Executive Officer di H. Lundbeck A/S – carica ricoperta fino a pochi giorni fa – dove ha condotto significative iniziative di ristrutturazione e il lancio di una solida strategia di riposizionamento focalizzata nel delineare e condurre un modello globale operativo e di struttura dei costi. In Novo Nordisk  ha giocato un ruolo essenziale nella modernizzazione della produzione biologica su larga scala dell’azienda e nel condurne l’espansione nei mercati statunitense e cinese.“Con la sua vasta esperienza nel settore farmaceutico a livello globale, una comprovata storia di realizzazione di strategie corporate di riposizionamento, la sua capacità di guidare la crescita e l’espansione internazionale a costi incrementali bassi e di realizzare le promesse fatte agli azionisti, oltre al suo impegno nella cultura della compliance, Kåre è il leader giusto per portare Teva a un livello superiore”, ha commentato Sol J. Barer, Chairman del Board of Directors di Teva. “Kåre ha una profonda visione del settore farmaceutico globale e un’assodata conoscenza dei mercati dei farmaci equivalenti e specialistici. Le sue comprovate capacità strategiche, finanziarie e operative e il suo forte impegno per la crescita aumenterà il valore per tutti gli azionisti e posizionerà Teva garantendole un successo a lungo termine. Porta con sé un forte senso di appartenenza aziendale e il suo impegno nel raggiungere l’eccellenza lo rende un professionista trasparente, perfettamente in linea alla nostra cultura aziendale. Siamo lieti di dare il benvenuto ad un leader di fama mondiale come Kåre, per costruire la Teva del futuro per gli azionisti, i dipendenti e i pazienti di tutto il mondo”.
“Sono onorato di entrare in Teva”, ha aggiunto Schultz, “un’azienda modello che ho a lungo ammirato durante la mia carriera. Ciò che mi ha condotto in Teva, e ciò che rende Teva diversa dalle altre aziende del settore, è il suo impegno nel far crescere la sua portata a livello globale, continuando a fornire terapie nuove e di alta qualità ai pazienti e una cultura innovativa ai suoi dipendenti. Sono orgoglioso di entrare a far parte di un’azienda che aiuta milioni di pazienti in tutto il mondo, ogni giorno con la sua vasta gamma di soluzioni e farmaci equivalenti e specialisti.  Sono entusiasta di lavorare con tutto il team per costruire un futuro di successo per l’Azienda e i suoi stakeholder.”

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*