Tesaro: panel EMA raccomanda niraparib (carcinoma ovarico)

20 settembre, 2017 nessun commento


(Reuters Health) – Parere positivo, da parte di un panel dell’EMA, alla raccomandazione del farmaco chiave di Tesaro, niraparib, per il trattamento del carcinoma ovarico ricorrente. La raccomandazione arriva alcuni mesi dopo l’approvazione e il lancio del farmaco negli Stati Uniti, dove viene venduto a un prezzo di listino di 9.833 dollari per un mese di terapia ed è commercializzato con il brand Zejula. Niraparib agisce inibendo la produzione di poli-ADP ribosio polimerasi (PARP), che aiutano a riparare i filamenti di DNA, accelerando così la morte di alcuni tipi di cellule tumorali.

Fonte: Reuters Health News

(Versione Italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*