Gsk

(Reuters Health) – Seguendo la linea dettata dalla CEO Emma Walmsley, che per riformare GlaxoSmithKline vuole focalizzare la ricerca su poche aree terapeutiche, l’azienda inglese cederà le terapie geniche per il trattamento delle malattie rare. Ad acquisirle sarà Orchart Therapeutics,

(Reuters Health) – A soli cinque mesi dal lancio, il nuovo vaccino di GlaxoSmithKline contro l’hepers virus, Shingrix, ha già conquistato il 90% del mercato USA. Le previsioni 2018 attestano le vendite di Shingrix al di sotto dei 280 milioni

GlaxoSmithKline ha acquisito la quota del 36,5% detenuta da Novartis nella joint venture del settore consumer healthcare, costituita nel 2015. Costo dell’operazione: 13 miliardi di dollari. La big pharma statunitense ha dunque esercitato l’opzione d’acquisto. In casa Novartis, ora, potrebbero

Joint venture tra GSK e Daiichi Sankyo per vendere Shingrix in Giappone. Insieme a Trelegy contro la BPCO e a Juluca contro l’HIV, il vaccino contro l’Herpes Zoster è uno dei prodotti su cui GSK punta per il 2018. Secondo

(Reuters) Health) – Luke Miels, Head of Pharmaceuticals di GlaxoSmithKline, ha lanciato una grande sfida ai suoi manager: trovare budget risparmiando il 20%. Tutto questo al fine di riallocare i risparmi nei mercati e nelle linee produttivi principali, e recuperare

A un anno dall’insediamento sullo scranno più alto di GSK, il bilancio di Emma Walmsley è positivo. La top manager ha dato corso a un ampio turn over di dirigenti – ne ha sostituiti 50 di fascia alta – nel

Lo studio di fase III del vaccino Fluatix Tetra di GlaxoSmithKline ha dato risultati positivi per quanto riguarda la protezione dei bambini più vulnerabili al virus. Nei piccoli di età compresa tra 6 e 35 mesi, il vaccino di GSK

Testa a testa Gilead-GSK per il mercato dell’HIV. GlaxoSmithKline ha risposto all’approvazione di Biktarvy da parte della FDA, avvenuta a febbraio, lanciando il suo ottavo studio di fase 3 relativo a Tivicay ed Epivir, due farmaci anti-HIV sviluppati dall’unità GSK

Nel 2017 GlaxoSmithKline ha venduto più vaccini degli altri produttori.  Il business dei vaccini dell’azienda è cresciuto del 6%. Complessivamente, i vaccini della casa farmaceutica britannica hanno raccolto in tutto l’anno 5,16 miliardi di sterline, superando i 6,25 miliardi di

Dopo quasi un decennio, GlaxoSmithKline è la prima casa farmaceutica al vertice della classifica dei siti web, redatta daBowen Craggs & C.. I titoli e le immagini di una homepage brillante e specifica, una vivace sezione dedicata alla carriera, un

(Reuters Health) – Per mantenere il trend di crescita, GlaxoSmithKline ripone molta fiducia nei settori delle malattie respiratorie e dell’HIV. Nel primo campo, le fortune della big pharma sono legate alla tempistica di ingresso dei generici di Advair, inalatore usato

Un passo avanti importante verso l’approvazione dell’Ema per il vaccino contro l’herpes zoster di GlaxoSmithKline . Venerdì 26 gennaio è arrivato il parere positivo del CHMP. Il comitato per i medicinali per uso umano ha raccomandato l’approvazione alla commercializzazione di

A poco meno di un anno dall’insediamento al vertice di GSK – era marzo 2017 – Emma Walmsley si è distinta nella talent acquisition per la big pharma britannica. Nel top management spiccano le assunzioni di Luke Miels, arrivato da AstraZeneca

(Reuters Health) – GlaxoSmithKline vuole migliorare il proprio portfolio nei settori dell’oncologia e dell’immunologia. Lo ha annunciato pubblicamente Luke Miels, President Global Pharmaceuticals della big pharma britannica. E con l’arrivo di Hal Barron, nuovo responsabile della ricerca, la caccia ai nuovi farmaci

Subito dopo i test del vaccino contro l’HIV fatti su larga scala nel mondo per diversi anni, Johnson & Johnson e i suoi partner hanno cominciato gli studi per valutare l’efficacia del loro promettente vaccino “mosaico” denominato Imbokodo. Lo studio

Mentre Advair segna il passo per la concorrenza dei generici, GlaxoSmithKline punta tutto su Trelegy Ellipta, la triplice terapia con inalatore per la BPCO, spingendo per estenderne le indicazioni terapeutiche Insieme al partner Innoviva, GSK ha richiesto l’approvazione di Trelegy