Siemens Healthineers, ripresa delle vendite nel 2021

Condividi:
Share

(Reuters Health) – Nel 2021 il mercato della tecnologia sanitaria, con l’auspicato e graduale ritorno delle strutture sanitarie all’assistenza ordinaria, conoscerà una ripresa. È questa la previsione di Siemens Healthineers, che stima nella forbice compresa tra il 5 e l’8% l’aumento delle vendite per i propri prodotti nel prossimo anno ,anche in virtù di una robusta ripresa degli ordinativi.

Vendite che nel Q3 2020 hanno invece conosciuto una contrazione del 2%, con l’utile operativo a 626 milioni di Euro, 20% sotto la performance precedente.

La pandemia ha colpito duramente gli utili dell’azienda nella prima parte del 2020. I ricavi per l’intero anno si sono mantenuti al livello dell’anno precedente (14,5 miliardi di euro) mentre l’EBIT rettificato è sceso del 10%, a 2,23 miliardi di euro.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana Daily Health Industry)

 

 

Notizie correlate

Lascia un commento